Cronaca — 09 settembre 2008

Si è svolto a Luco dei Marsi (AQ) un raduno delle squadre nazionale di Ultramaratona (100 km e 24 ore) che difenderanno i colori dell’Italia ai prossimi campionati di specialità, il campionato della 24 ore si disputerà a Seul (Korea), mentre quello della 100 km si disputerà a Tarquinia
Al raduno degli atleti convocati in nazionale è stato affiancato anche il “Secondo convegno nazionale sulle ultramaratone”, organizzato e voluto dall IUTA per diffondere  la cultura dell’ultramaratona.
Il convegno, presieduto e diretto da Stefano Scevaroli, è stato caratterizzato dalla presentazione di tre relazioni tecniche.
La prima relazione,”Analogie e differenze delle funzioni fisiologiche per l’allenamento della maratona e delle ultramaratone”, è stata tenuta da Marco De Angelis; nella seconda “La corretta gestione di un team: il ruolo del tecnico organizzatore”, Maurizio Riccitelli ha cercato di motivare gli atleti presenti.
Il convegno, nella, sua parte tecnica, si è concluso con la relazione “Strategie di alimentazione e integrazione nell’ultramaratona: cosa è realmente utile”, a cura di Virgilio Ottaviani.
Leonardo Soresi e Aurelio Michelangioli hanno fatto un’ ampia panoramica su una nuova frontiera dell’ultramaratona: l’ultra-trail. La specialità abbastanza nuova per l’Italia, può già contare su un numero rilevante di partecipanti, fatto che può far lievitare il numero delle gare organizzate.   
Tutto il convegno è stato seguito con estremo interesse dai partecipanti ed in particolare dagli atleti presenti che sicuramente sapranno trarre vantaggio dalle relazioni presentate
Ricordo che tutti gli atleti del mondo “ultramaratona” non sono dei professionisti e quasi tutti non sono seguiti da tecnici o da allenatori; sono in pratica degli autodidatti.
Di questo fatto è a conoscenza la IUTA che con queste iniziative cerca di venire incontro alle esigenze degli atleti.
A margine del convegno, inoltre, vi era il campionato nazionale IUTA sulla distanza (uhhmm …, sul tempo!) delle sei ore.
La “Sei ore nella città di Angizia”, ottimamente organizzata  da ASD OPOA  e ASD Podistica Luco dei Marsi, è stata un’ottima occasione per permettere al tecnico Riccitelli una “messa a punto sul campo” degli atleti in vista dei prossimi appuntamenti mondiali.
Per la cronaca i vincitori dei titoli italiani sono stati Monica Carlin  (76257 metri) e  Antonio Mammoli (80920 metri).
Gli atleti convocati per il “Campionato mondiale di 100 km” di corsa su strada, in programma sabato 7 novembre a Tarquinia, sono Carlin Monica, Cavalli Giovanna, Ceretto Sonia, Da Forno Daniela, Monari Roberta, Pitonzo Cristina, Sanna Paola, Simsig Elena, Zecchino Luisa.
Bernabei Andrea, Boffo Marco, Calcaterra Giorgio, Caroni Francesco, Di Toma Diego, D’innocenti Marco, Fattore Mario, Malfatti Pio, Rigo Andrea
Gal atleti convocati per il “Campionato mondiale Iau 2008 di 24 ore” su strada, in programma il 18 e 19 ottobre a Seul (Corea), sono Barchetti Monica, Casiraghi Monica, Di Vito Lorena Antonietta, Moling Monika, Baggi Marco, Barichello Gastone, Bartolini Enrico, Beltramino Osvaldo, Cornolti Eugenio, Cudin Ivan, Mammoli Antonio, Marchesi Tiziano, Pirotta Mario.
Scorrendo l’elenco si nota che ben quattro atleti bergamaschi sono tra i convocati della nazionale: Paola Sanna, Marco Baggi, Eugenio Cornolti e Mario Pirotta; Paola, Eugenio e Mario sono tesserati per ASD Runners Bergamo, mentre Marco è tesserato per ASD Fò di Pe.
Una buona prestazione o … la vittoria (sappiamo che ciò è possibile) di un atleta Bergamasco sarebbe un ottimo viatico per l’organizzazione, affidata dalla IAU ai Runners Bergamo, del “Campionato mondiale di 24 ore” su strada per l’anno 2009.
La data è stata scelta, sarà il 2/3 maggio 2009, mentre non sono ancora stati definiti nè la località nè il percorso di gara, che naturalmente, sarà in provincia di Bergamo.
Sono allo studio diverse ipotesi che tengano in considerazione sia le esigenze degli sponsor, sia quelle tecniche, ma soprattutto quelle degli atleti.


 



Autore: Fausto Dellapiana

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>