TuttoCampania — 10 ottobre 2010

Napoli.- La città di Napoli si è messo l’abito a festa per la 1^ edizione napoletana della ‘Race For The Cure’. I’evento podistico è stato organizzato dall’Associazione Race con l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e  con il Patrocinio della Regione Campania, del Comune di Napoli, della Provincia di Napoli, del Coni e della Fidal Campania.  La manifestazione, che si svolge con successo da oltre 10 anni a Roma, è una corsa competitiva di 5Km ed una passeggiata di Km 2 aperta a tutti i cittadini, per sensibilizzare sull’importanza della prevenzione alla lotta ai tumori al seno e per raccogliere fondi ed esprimere solidarietà a questa malattia di enorme rilevanza sociale. Nella veste di Testimonial della manifestazione le attrice Maria Grazia Cucinotta e Rosanna Banfi. Al via in Piazza Plebiscito un fiume umano di circa 7000 cittadini impegnati nella passeggiata podistica di 2 Km e circa 150 atleti agonistici impegnati sul percorso di 5 Km.. Sul traguardo di Piazza Plebiscito, accolto da una bella cornice di pubblico, si è presentato solitario il giovane ercolanese Francesco Porricelli(Erco Sport)bloccando il cronometro sul tempo di 18’11’. Al secondo posto è giunto Antonio D’Andrea(Centro Ester)con il crono di 18’22’ ed al terzo posto il vesuviano Felice Bonardi(Am. Vesuvio) con il tempo di 18’54’. In quarta e quinta posizione si sono classificati rispettivamente il napoletano Giuseppe Vozza(Hippos) con 18’59’ e Lorenzo Pennacchio che ha impiegato 20’08’. Nella gara competitiva femminile  il successo è andato ad Anna Paniak(Antares Stabia) che ha chiuso la gara bloccando il cronometro sul tempo di 21’48’. Al secondo posto si è classificata l’aversana Anna Bianco(Arca Atl Aversa)che con il crono di 22’35’ ha preceduta la traguardo la napoletana Laura Galeano(Atletica Virgiliano) che ha concluso la gara in 23’18’. Al quarto e quinto posto nella gara femminile si sono classificate rispettivamente la brasiliana Ivania De Matos(La Solidarietà) con 24’25’ e la posillipina Valentina Sanfelice (Atletica Virgiliano)con il crono di 24’44’. Per la cronaca sportiva da segnalare alla gara competitiva  le buone prestazioni tecniche del Presidente degli Industriali della Campania Giovanni Lettieri, il noto Cantautore delle canzoni classiche partenopeo Pino De Maio(Asa Detur) e il Giudice Andrea Nocera tesserato con l’Atletica Virgiliano di Posillipo.

Autore: Enzo Miceli

Share

About Author

Peluso

  • eugenio fiengo ercosport

    grande evento e stato un grande evento che non poteva concludersi meglio con la vittoria del nostro grande francesco mi a commosso come se fosse mio figlio vederlo sul palco grande francesco

  • Maurizio Mirarchi Napoli_Run

    Complimenti per la manifestazione, ricca di contenuti e che ha avuto il merito di attrarre l’attenzione mediatica su una problematica sociale attraverso lo sport.
    In una giornata, sportivamente rosa, permettetemi di fare i complimenti a due grandi campionesse, ANJA PANIAK, vincitrice della gara, una ragazza semplice e umile, ritornata alle gare dopo un periodo poco felice e ancora complimenti vanno a GALEANO Laura, la forte atleta dell’atletica Virgiliano che vede coronare i suoi sacrifici di mamma -atleta- professionista -con un podio che vale veramente tanto sopratutto in una giornata speciale come questa.
    W le donne !

  • Lucia Avolio Napoli Nord Marathon

    Mi è dispiaciuto non aver partecipato ad una manifestazione che ha uno scopo così importante non solo per noi donne, ma per la ricerca tutta impegnata in questo settore.Complimenti alle mie care amiche Anja e Laura che hanno sicuramente corso anche per me e mi auguro che eventi del genere, che scelgano come testimonial lo sport in ogni sua forma,siano più frequenti.

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>