TuttoCampania — 24 febbraio 2014

palma campaniaIV Maratonina di Carnevale “Corri tra le Quadriglie”

Gara OPES di km 10 organizzata da Ettore Forte. Percorso cittadino molto impegnativo per la presenza di alcuni tratti di ripida salita e di pericolosa discesa per la presenza di basalto sul tracciato.

1200 atleti hanno preso il via in questa splendida domenica di fine febbraio che precede il Carnevale. Molto sentito e meravigliosamente organizzato a Palma Campania con le “Quadriglie”, uno spettacolo che consiglio alle famiglie per trascorrere una giornata di divertimento.

Dopo i rituali, avviene la partenza tra due ali di folla festante. I cittadini di Palma Campania hanno dedicato a tutti noi del circus podistico campano e non, tanto calore e tanto affetto, misto a curiosità e, vi posso assicurare, che noi abbiamo gradito in toto la loro accoglienza.

Già al 1° passaggio dei 1200 metri il gruppetto transitava frammentato, Francesco Bassano, Gilio Iannone e Cristian Gaeta erano lì a menare le danze. La gara femminile invece vedeva subito Cathy Barbati e Alba Vitale prendere un leggero margine di vantaggio sul gruppo delle donne.

Mentre si susseguono i passaggi degli atleti, dei quali tanti in maschera per festeggiare il Carnevale, nell’euforia generale, in un clima variegato di colori e allegria, sopraggiungeva al lato opposto della piazza, la testa della gara.

Infatti, al 4° km, abbiamo assistito ad un groviglio umano perché, sul lato destro scendevano gli atleti impegnati sui primi 1200 metri, mentre a sinistra salivano quelli che affrontavano il 4° km.

Avevo l’impressione di trovarmi sul Nilo quando Mosé aprì le acque per far passare il suo popolo.

Ma tornando alla gara, al passaggio del 4° km vediamo Bassano, Iannone, Essaid, Adamo Valerio, Hadam Marek che si inerpicavano in salita.

Per la gara femminile Cathy Barbati prendeva una decina di secondi su Alba Vitale, a seguire Damiano, Balletta, Solimene, Amore ( che si sarebbe poi fermata per problemi muscolari), Gargiulo e Carrano.

Ma venendo all’epilogo della gara, questa IV Maratonina di Carnevale “Corri tra le Quadriglie” viene vinta da Gilio Iannone (New Atl. Afragola), seconda piazza per Eddaoudi Essaid (Pod. Vesuviana), terza piazza per Bassano Francesco (Pod. San Giov. A Piro G. di Polic.). A seguire Adamo Valerio, Hadam Marek e Mohamed Hatar.

Nella gara in rosa vince Cathy Barbati (Tifata Runners Caserta), seconda Alba Vitale (Family Running), terza Damiano Annamaria (Montemiletto T. R.). A seguire Solimene, Gargiulo, Carrano.

Ottima l’organizzazione di Ettore Forte e tutto il suo enturage e della OPES con in testa i due Responsabili Peppe Sacco e Luigi D’Aniello.

Prima di chiudere quest’articolo voglio spendere due parole su due grandi atleti. Uno in gara, Cristian Gaeta che, nell’intervista vocale rilasciatami a fine gara (che troverete su AldOnline), ci ha spiegato il suo presente e futuro agonistico. Vi posso assicurare che è un fuoriclasse e ascoltandolo mi darete ragione. L’altro atleta che voglio salutare , del quale sono onorato di essere amico, è Gianluca Ricci, che in settimana mi ha fatto oggetto di una telefonata, complimentandosi con me e Podistidoc. Io ricambio i complimenti perché, oltre ad essere stato un grandissimo atleta è anche un ragazzo in gamba.

Spero di avere al più presto la possibilità di intervistarlo e portarlo di nuovo in auge perché lo merita.

 

aldo cavuoto

Da Palma Campania per Podistidoc Aldo Cavuoto.

 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>