Cronaca — 15 giugno 2010

In una calda mattinata di sole, festa di S. Antonio da Padova, il 3° Trofeo ‘Primavera Acese’, organizzato dall’Atletica Virtus Acireale di Antonino Leotta, il vice presidente Agata D’Amico, i dirigenti Salvo Grasso e Cinzia Leotta, ha superato di gran lunga le due edizioni precedenti. Acireale, detta ‘la città dei cento campanili’ perché sul suo territorio si annoverano più di cento chiese, ha ospitato atleti piccoli e grandi tra le vie del centro barocco per la disputa della settima tappa del Grand Prix Provinciale Fidal Giovanile di corsa.
La piazza Duomo è una delle più belle piazze d’Italia, su di essa si affacciano la Basilica Cattedrale Maria SS. Annunziata (sec. XVII-XVIII) con l’armonioso portale marmoreo dell’Annunciazione, opera dello scultore messinese Placido Bladamonte; la Basilica dei Santi Pietro e Paolo, asimmetrica con l’unico campanile e il Palazzo Comunale (1659) dai balconi in ferro battuto, sostenuti da mensole ornate di mascheroni ed esseri mostruosi.
Cinzia Leotta, animatrice della manifestazione, fa partire in un’anteprima di lusso le due mascotte Andrea Pappalardo, tre anni e mezzo e Francesco Spinosa, due anni appena. Pochi metri per loro e tutta la piazza Duomo viene scossa dagli applausi del pubblico. Al via i più piccoli e Cristina Gabriele è la più svelta (Atl. 2001 S.P. Clarenza), così come Daniel Suriano (Atl. Catania), non lo pèrdono d’occhio il padre Mario, ex velocista e la madre Antonella Esposito che il giorno prima con 1,45 aveva migliorato a Palermo il suo stesso primato regionale dell’alto F40 di un centimetro. Le gemelle Giuliana e Claudia D’Antonio (Athena Catania) ai primi due posti e Davide Nicotra (Atl. Catania) s’impone tra i maschietti, tutti di 9 anni. Un giro di 480 metri per gli Esordienti di 10 e 11 anni, Pino Sheryl Veronica (Marathon Club Biancavilla) centra il settimo successo consecutivo ed è a punteggio pieno in questo Grand Prix, Stefano Spampinato (Athena Catania) con quattro partecipazioni vince per la quarta volta.
Due giri per le ragazze e i ragazzi (m 960), Grazia Giardina (Atl. Acireale S.C.), campionessa regionale a Biancavilla di corsa su strada domenica scorsa, prevale ancora nel finale su Letizia Leonardi (Aetna Mascalucia). Per i maschi arrivo al fotofinish in tre, un vantaggio quasi impercettibile di Matteo Milazzo (Atl. Acireale S.C.) su Diego Licciardello (Atl. Pedara) e Angelo Scuderi (Atl. Misterbianco) appaiati. La cadetta Caterina Florio (Atl. Acireale S.C.) si afferma sui tre giri (metri 1440) e il cadetto Marco Oliveri (Puntese S.G. La Punta) sui quattro (m 1920), precedendo Leonardo Leonardi (Atl. Linguaglossa) che si era piazzato brillantemente quinto nei 1000 metri in 2’51’20 ai Giochi Sportivi Studenteschi, disputati a Roma allo Stadio dei Marmi giovedì 10. Gran finale  con gli allievi, prima Rachele D’Agate dell’Olimpia Biancavilla (quattro giri) e vittoria facile del collaudato Carmelo Di Stefano dell’Atl. Misterbianco (sei giri per un totale di m 2880).
Nelle classifiche di Società del Grand Prix provinciale dopo la settima prova sono al comando Catania 2000 (Esordienti F e Cadette), Atl. Catania (Esordienti M), Marathon Club Biancavilla (Ragazze), Atl. Pedara (Ragazzi), Atl. Acireale Sport Club (Cadetti). L’Atletica Virtus Acireale, al suo terzo anno di vita,  Ã¨ al comando tra le Allieve e gli Allievi, al secondo posto nella combinata dietro lo squadrone del Marathon Club Biancavilla, terza l’Atletica Pedara. 


Nelle foto Grazia Giardina e Daniela Pace con una bambina


 


Questi i primi tre di ogni categoria nel Grand Prix Giovanile dopo la settima prova:


 


ESORDIENTI F


1. Sheryl Veronica Pino 99 (Marathon Club Biancavilla) punti 140
2. Delia D’Addio 99 (Catania 2000) 108
3. Elisabeth Munarin 99 (Atl. Virtus Acireale) 10740


ESORDIENTI M


1. Francesco Bella 99 (Atl. Catania) punti 135
2. Marco Bella 99 (Atl. Catania) 117
3. Damiano La Rosa 99 (Atl. Pedara) 88


RAGAZZE


1. Grazia Giardina 97 (Atl. Acireale Sport Club) punti 129
2. Letizia Leonardi 97 (Aetna Mascalucia) 119
2. Martina Sorriso 97 (Atl. Pedara) 119


RAGAZZI


1. Diego Licciardello 97 (Atl. Pedara) punti 118
2. Alessio Scandura 97 (Atl. Pedara) 113
3. Emanuele Puglisi 98 (Atl. Misterbianco) 105


CADETTE


1. Jessica Petronio Petronio 95 (Olimpia Biancavilla) punti 105
2. Martina D’Olica 96 (Catania 2000) 100
3. Irene Fischetti 96 (Catania 2000) 87


CADETTI


1. Marco Oliveri 95 (Puntese S.G. La Punta) punti 130
2. Leonardo Leonardi 96 (Atl. Linguaglossa) 126
3. Venerando Lucibello 95 (Atl. Virtus Acireale) 90


ALLIEVE


1. Rachele D’Agate 94 (Olimpia Biancavilla) punti 131
2. Maria Giusy Galvagno 93 (Atl. Linguaglossa) 125
3. Letizia Leotta 94 (Atl. Virtus Acireale) 104


ALLIEVI


1. Giovanni Giardina 94 (Atl. Virtus Acireale) punti 112
1. Michele Malvuccio 94 (Olimpia Biancavilla) 112
3. Santo Giannitto 93 (Sport Club Catania) 97


Società


ESORDIENTI F


1. Catania 2000 punti 290


ESORDIENTI M


1. Atl. Catania punti 274


RAGAZZE


1. Marathon Club Biancavilla punti 337


RAGAZZI


1. Atl. Pedara punti 339


CADETTE


1. Catania 2000 punti 263


CADETTI


1. Atl. Acireale Sport Club punti 252


ALLIEVE


1. Atl. Virtus Acireale punti 342


ALLIEVI


1. Atl. Virtus Acireale punti 341


Combinata


1. Marathon Club Biancavilla punti 1118
2. Atl. Virtus Acireale punti 1105
3. Atl. Pedara punti 1040 
4. Catania 2000 punti 672
5. Atl. Misterbianco punti 612
6. Olimpia Biancavilla punti 555

Autore: Michelangelo Granata, Fidal Catania

Share

About Author

Peluso

  • Angelo Grassi Acireale S.C.

    Sono un acese e ho letto con piacere che la piazza Duomo è tra le più belle d’Italia complimenti all’articolista.

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>