Cronaca — 24 gennaio 2010

(Vittorio Veneto, 24 gennaio 2010) – Tutti di corsa tra il Piave e le colline del Prosecco. Oltre 600 atleti, tra prova agonistica e marcia non competitiva, hanno tenuto a battesimo la 10 km che oggi a Vidor (Treviso), in una mattinata accompagnata da un pallido sole, ha alzato il sipario sull’edizione 2010 del circuito Aspettando Treviso Marathon. Sull’affascinante tracciato collinare proposto dal comitato organizzatore (una sorta di partnership tra Silca Ultralite, Maratona di Treviso e il vivace mondo dell’associazionismo locale) si sono messi in luce i favoriti della vigilia. Il marocchino d’adozione bellunese (e, da questa stagione, maglia friulana) Abdoullah Bamoussa si è imposto nettamente nella gara maschile, staccando i trevigiani Fabio Bernardi e Lucio Fregona, classe 1964, ancora capace di reggere benissimo la scena, dopo una carriera da campione nella corsa in montagna. Tra le donne, monologo di Laura Giordano che ha preceduto l’azzurrina del cross Chiara Renso e Francesca Iachemet. Per la campionessa italiana di maratona è il terzo successo nell’arco di due settimane, dopo le vittorie nelle mezze maratone di San Bartolomeo in Bosco e Monteforte d’Alpone. Aspettando Treviso Marathon tornerà tra due settimane, il 7 febbraio, a Vittorio Veneto, in occasione del 2° Crossroad. Poi toccherà alla 9a maratonina Vittoria Alata (Vittorio Veneto, 21 febbraio) e alla 3a Belluno-Feltre (28 febbraio). RISULTATI. Uomini: 1. Abdoullah Bamoussa (Brugnera Friulintagli) 33’45’, 2. Fabio Bernardi (Atl. Vittorio Veneto) 34’35’, 3. Lucio Fregona (Atl. Vittorio Veneto) 35’03’, 4. Nicola Spada (Gs Valsugana) 35’12’, 5. Enzo Merotto (Atl. Vittorio Veneto) 36’45’, 6. Roberto Poletto (La Fulminea Running) 37’10’, 7. Fabio Pizzagalli (Silca Ultralite) 37’18’, 8. Andrea Zanatta (Playlife Sports Runners) 37’35’, 9. Cristian Ros (Atl. Ferrara) 37’38’, 10. Francesco Corrocher (Villanova Sernaglia) 37’40’. Donne: 1. Laura Giordano (Industriali Conegliano) 39’00’, 2. Chiara Renso (Atl. Vicentina) 39’49’, 3. Francesca Iachemet (Atl. Trento Cmb) 40’04’, 4. Manuela Moro (Atl. Aviano) 40’22’, 5. Simonetta Lazzarotto (Atl. Iron Gym) 43’13’, 6. Mariangela Marsura (Sernaglia Villanova) 43’50’, 7. Rosanna Saran (Idealdoor Lib. S. Biagio) 44’27’, 8. Susanna Vidoz (Happy Runner Club) 45’01’, 9. Eva Vignandel (Podisti Cordenons) 46’25’, 10. Giorgia Basso 46’42’.     

Autore: Silca Ultralite

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>