Maratone e altro slide — 04 giugno 2015

correrePuos d’Alpago, 04 giugno 2015. Tutto pronto per l’Ecomarathon. Si intensifica il conto alla rovescia per la giornata che farà dell’Alpago il punto di riferimento della corsa in montagna veneta. Domenica 7 giugno, a partire dalle 6 mattina, le strade e i sentieri della Conca saranno il teatro delle sfide tra i migliori runners italiani ed europei nelle tre gare per agonisti in programma. L’appuntamento principale è con l’Ecomarathon, giunta ormai alla 5° edizione e tappa del Salomon Trail Tour Italia. Si parte alle 8 di mattina dalla piazza di Puos, dove due ore prima avrà già preso il via la 3° edizione dell’Alpago Trail, 65 km lungo i più bei sentieri dei 5 Comuni dell’Alpago. Alle 10.30 ci sarà poi il via ufficiale alla novità di quest’anno, la 21K, che sostituisce la staffetta 2×21. Complessivamente sono già 250 gli atleti iscritti alle tre gare in programma, tra i quali spiccano nomi di eccellenza del panorama europeo, come Giuliano Cavallo, già vincitore dell’Alpago Trail 2013, lo spagnolo Pablo Barnes e Davide Ansaldo, attualmente leader del Salomon Trail Tour. E, come detto, proprio del circuito Salomon dedicato alle gare in montagna sulla lunga distanza l’appuntamento alpagoto si conferma uno dei capisaldi, sia con l’Ecomarathon che con il Trail.

Per venire incontro alle esigenze anche di chi recentemente è stato impegnato in altre gare, è stato posticipato il termine per le iscrizioni, che chiuderanno domani, venerdì 5 giugno. Tutte le informazioni e le modalità di iscrizione (solamente online) si trovano nel sito ufficiale dell’Alpago Ecomarathon.

Ma l’Alpago Ecomarathon non è solo sport, ma anche solidarietà. Alle 9.45 da Puos prenderà il via la 2° Passeggiata Ecosolidale, aperta a tutti. 8 km su uno splendido percorso che scende lungo l’argine del torrente Tesa, lambisce il lago di Santa Croce, arriva all’oasi naturalistica degli Sbarai e poi ritorna a Puos lungo la strada sterrata che costeggia il torrente Tesa Vecchio. Parte del ricavato delle iscrizioni (del costo di 5 euro a persona – i bambini fino a 12 anni non pagano) sarà devoluto quest’anno all’Onlus E.V.A. Alpago, che si occupa di soccorso e trasporto dei malati. E’ possibile iscriversi fino al giorno stesso direttamente in loco.

Inoltre, saranno graditissimi ospiti dell’Alpago Ecomarathon, per il secondo anno consecutivo, Elena Borgognoni, la sua famiglia e lo scrittore Filippo Moretti, autore di un libro sulla straordinaria vicenda di tenacia di questa ragazza, presentato proprio in Alpago lo scorso anno. Anche in questo caso, parte dei proventi della gara verranno devoluti all’onlus “L’arcobaleno di Elena”, che si occupa di aiutare le famiglie di ragazzi vittime di incidenti stradali.

 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>