TuttoCampania — 04 gennaio 2012

 

Si è svolto lo scorso mercoledì 28 dicembre 2011 il Galà dell’Atletica leggera organizzato dal team beneventano dell’Enterprise Sport & Service. Il Galà si è rivelato l’occasione per ripercorrere un intero anno, nella splendida cornice dell’Hotel “De la Ville” di Avellino, con circa 200 invitati presenti e la conduzione di Carlo Cantales a fare da vate nel corso della serata, prendendo avvio, dopo un rapido saluto, da un video composto con le immagini immortalate nel corso della stagione agonistica conclusa; così, tra risate ed palpitazioni, tra applausi ed sorrisi, si sono ricordati tutti i traguardi raggiunti al primo anno di attività, possibile solo grazie all’impegno di tecnici e atleti che hanno creduto in questo progetto ed hanno messo in campo tutte le proprie forze per sostenerlo momento per momento. Secondo momento della serata ha riguardato le premiazioni del progetto interno “Talents 2011”, riservato ai tesserati Enterprise della categoria Allievi, i quali, partecipando ai vari campionati di categoria acquisivano il diritto di poter entrare nella particolare classifica societaria. Premiati, in ordine, Vincenzo Vigliotti, Maria Antonietta Basile, Luca De Blasio, Rosa Guida, Vittorio Bonetti, Carmela Guaglione, Daniele Caterino, Denise Paone, Carmine Sgambato e Rachida Moaaouyah, meritevoli di ricevere cellulari o tablet a seconda della posizione finale, i quali hanno ricevuto gli spettanti premi dalle mani dei vari tecnici del team, Vincenzo Guida, Pasquale Borriello, Ciro Improta e Luciano Caputo. Altra parentesi riguardante le premiazioni è stata riservata ai medagliati ai vari Campionati Italiani individuali 2011: prima premiata è stata Carmela Guaglione, terza classificata ai Campionati Italiani Allievi di Rieti nella gara di Getto del Peso, seguita dal suo compagno di allenamento Domenico Covone, medaglia d’argento ai Campionati Italiani Promesse di Bressanone nel Lancio del Disco, entrambi premiati dal tecnico Angelo Zagaria. Ancora un riconoscimento è andato alla santantimese Carmela Puca, premiata dal suo tecnico Peppe D’Aponte, in quanto medaglia di bronzo ai Campionati Italiani Juniores Indoor sulla gara dei 3000 metri di marcia, nonché portacolori della nazionale italiana ai Campionati Europei Juniores di Tallin (ES); altra premiazione per Vincenzo Vigliotti, Campione Italiano di Prove Multiple Allievi a Bressanone e magli azzurra ai Mondiali Allievi di Lille (FR), premiato dal tecnico Alessandro Papa, ed infine Maria Antonietta Basile, Campionessa Italiana di Lancio del Disco Allieve a Rieti ed anche lei nazionale ai Campionati Mondiali Allievi di Lille, anche lei premiata dal Prof. Zagaria. Eletti infine “Atleti Enterprise 2011” i due tesserati aventi riportato la miglior prestazione tecnica nel corso della stagione: in campo maschile è toccato a Maksym Obrubanskyy, capace di un 13’36″48 sui 5000m (1042 punti da tabella) ad un solo secondo dal minimo per i Campionati Europei di Helsinki 2012 ed in attesa della Cittadinanza Italiana, ormai imminente, mentre in campo femminile si è imposta Marina Marghieva, portacolori della nazionale Moldava, capace di un lancio di 69,71m con il martello (1139 punti). Così, dopo il Saluto del Dott. Minichiello, direttore commerciale del Gruppo Enterprise Work, è toccato al Direttore Tecnico Raffaele Esposito Marroccella, assieme al tecnico Marcello Mangione, fare una piccola sintesi del 2012 e presentare i nuovi arrivati in casa Enterprise. Partendo dai “non campani”, il primo benvenuto è spettato a Yuri Maenza, mezzofondista emiliano con personali di 1’50″ sugli 800m e di 3’47″ sui 1500m, dopo di lui Vito Incantalupo, nazionale Juniores a Tallin, capace di un 47″18 sui 400m, Leonardo Loddo ed Erika Ruiz, due specialisti dei 400hs, il primo marchigiano con un personale di 51″84, la seconda siciliana, con personale di 1’01″02, ed infine Emanuele Sabbio, giavellottista proveniente dal Gruppo Sportivo delle Fiamme Gialle, numerose volte ai vertici nazionali e maglia azzurra, con un personale di 72,14m; menzione particolare per il “rientro” della velocista Oriana De Fazio che, dopo la conquista del titolo italiano con l’Audacia Record Atletica, ritorna a vestire i colori di una società campana. Presentati altri giovanissimi atleti, quali Francesco Fortunato, promessa della marcia italiana, Antonio di Gioia, Campione Italiano Indoor di prove multiple, Mario Macri, emergente quattrocentista pugliese, prima di Federica Abatianni, triplista salentina al ritorno alle gare dopo un periodo d’inattività. Numerose anche le “new entries” campane, a partire dall’astista Roberta Sorbino, seguita dal quattrocentista Federico Davide e dal suo compagno d’allenamento Andrea Picella, in ordine ancora il talento del mezzofondo campano, Pasquale Scala, il velocista Massimiliano Ferraro e la mezzofondista Tina Franzese; salutato anche l’avvicinamento di nuovi tecnici come Angelo Guardabascio, Enzo Renda, Andrea D’Avanzo, Ciro Iavazzi e Valentino De Feo. Nonostante il lungo elenco, si è sottolineato come ancora numerose siano le possibilità di ulteriori innesti di primo rilievo nelle prime settimane del 2012. Conclusione del Galà riservato ai presidenti Antonella De Donato ed Antonio Paone che, dopo aver ribadito i propri ringraziamenti a tutti i tesserati per la stagione alle porte, ricordato quanto sia importante il piano personale e la determinazione nel voler ottenere un risultato, hanno confermato il loro impegno e la propria vicinanza per le prossime stagioni a questo gruppo che ambisce a raggiungere i vertici dell’attività dell’atletica italiana e non solo, con una lungimiranza testimoniata anche dalle scelte tecniche, visto il cospicuo numero di giovani promesse dell’atletica italiana tesserate, molti dei quali già in maglia azzurra, punti di forza di oggi, ma soprattutto del roseo domani.

cs

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>