Cronaca — 30 novembre 2009

Nel pomeriggio di sabato 28 novembre si sono svolte le premiazioni finali del Circuito Libertasrun 2009. Il circuito, una serie di gare iniziate con la Maratonina dei Dogi e terminate con la gara di ., si è diviso praticamente in due parti. Una serie di gare , ossia solo sei, sono quelle che hanno dato vita alla classifica finale del Challenge Under Armour  ed alla conseguente premiazione delle diverse categorie , mentre tutte e 2.. hanno contribuito a dar vita alla classifica detta Kontakilometri , dove la graduatoria è stata stilata in base ai chilometri percorsi . A vincere in campo femminile, cosi come lo scorso anno , è stata Emanulea Zanin mentre in campo maschile vittoria meritatissima per Sandri Sandro.


Come accade da diversi anni moltissime le società che hanno fatto allineare al via i propri atleti , ma molti anche coloro che hanno partecipato nelle prove più corte oppure non legati a nessuna società sportiva. Tra le società è risultata vincente la Polisportiva Biancazzurra Pettinelli che ha preceduto BremaSport e Venicemarathon.


Gli organizzatori hanno scelto di premiare solo coloro che si sono presentati alle premiazioni e che hanno ritirato il premio spettante personalmente.


A dirla tutta chi ha preso parte alla premiazione del Gran Prix Strade d’Italia ed a quella del Challenge , posso affermarlo tranquillamente, è stato estremamente più gratificato in questa tenutasi a Scorzè.


Il circuito questo anno ha avuto il supporto dell’azienda Under Armour e di Essetre Sport , oltre al patrocinio della Libertas, tutto ciò ha dato vita ad una ricca ed apprezzata premiazione. Poche e rapide le parole degli organizzatori e degli sponsor per dar velocemente corso alle premiazioni degli atleti. Tutti i premi non ritirati, prima di chiudere la serata, sono stati rimessi in palio con un estrazione che ha gratificato ancora molti degli atleti premiati. Estratti anche due cardiofrequenzimetri   che sono stati vinti da Mariella Saccora e Tiziano Grigolo mentre il viaggio a Roma, maratona compresa , è andato a  Gianfranco Tagliapietra.


Un ampio servizio fotografico su www.amatorichirignago. com

Autore: Giovanni Schiavo

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>