Cronaca — 19 marzo 2009

500 podisti si sono presentati alla terza tappa del Criterium Podistico Toscano sabato scorso a Perignano. Gara di 9 km organizzata dalla Podistica Ospedalieri in un bel contesto collinare che lambiva l’abitato di Ponsacco (Poggini) e fare ritorno nella zona artigianale da dove la gara aveva preso inizio. Prima della gara degli adulti la consueta promozionale giovanile con numerosi bambini del G.P. Arcobaleno di Collesalvetti. La gara maschile è stata appannaggio del valdarnese Fabio Pratelli (Atletica Livorno) che ha sempre dominato la gara ed ha lanciato un forte segnale in merito al suo rientro imperante alle competizioni. Pratelli chiudeva la gara in 31’19’ davanti a Lorenzo Checcacci (Alpi Apuane) in 31’28’ ed a Luca Tomei della Pol.Maggiano. A seguire gli altri portacolori Paolo Merlino del Livorno Team e Claudio Carlotti (La Galla Pontedera Atletica), atleti che sembrano volersi sfidare fino alla fine del Circuito per la consuista dell’ambito trofeo. Tra le donne ha vinto senza problemi Giulia Scatena (CUS Pisa) in 33’48’ davanti alla labronica Laura Baldanzi (Team Suma) con 35’20’, che sembra prendere il largo in classifica sulle più dirette avversarie, Rosella D’Arata (G.S. Lammari) e Francesca Caroti Ghelli (La Galla Pontedera Atletica). Tra la Ladies conferma di Nicoletta Ferretti (Team Suma) sulla coppia Elena Cambi e Manola Casalini, entrambi compagne di squadra.  Nelle altre categorie continuano le performance di Moreno Aiello (La Galla Pontedera Atletica) nella categoria ‘veterani’ ed Emilio Giribon (Alpi Apuane) tra gli ‘argento’. Il gruppo Marathon club di Pisa è stato premiato come gruppo più numeroso.

Autore: Andrea Maggini

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>