TuttoCampania — 17 marzo 2013

positanoAnche se gli allenamenti trail ci mantengono sempre in contatto con la natura le gare trail ci danno quel pizzico di agonismo in più ed il piacere di rincontrarsi con i tanti amici trailers. Non si può chiedere di meglio che cominciare il circuito trail Campania da Positano,sicuramente molti trailers fuori regione c’invidieranno.    L’atmosfera che si respira sulla spiaggia grande di Positano è unica:essere immersi in questa perla della Costiera famosissima in tutto il mondo,far parte di questa grande festa che è la Positano beach trail, respirare i profumi della primavera,vedere la bellezza di questo paese, delle sue ville, delle sue scalinate,dei suoi vicoletti, dei suoi negozi caratteristici, il connubio mare e monti,salire nel buco di Montepertuso,scendere velocemente sulla spiaggia,il rumore delle onde del mare che ti accarezzano, gustare gli ottimi dolci post-gara fa si che ci sia un appagamento totale di tutti i nostri sensi.      
Gli atleti cominciano ad amare  sempre più le gare trail ,quest’anno gli iscritti sono aumentati notevolmente con un bel numero di atleti extraregionali.   
La giornata,anche se fredda, è bella. La spiaggia si colora con il popolo di trailers pronti a “battagliare” , a “gustare” gli scalini che ci porteranno fino al buco di Montepertuso e a guadagnarsi le bellezze paradisiache che questa gara trail ci offre gratis.
Come al solito il grande presidente Volpe prima delle gare, preso dal suo istinto perfezionistico,è super impegnato  per far si che ogni trailer si senta “coccolato”, i commenti dei trailers dopo ogni gara gli rendono onore.  Non capita tutti i giorni che gli atleti si possano godere un riscaldamento muscolare sulla spiaggia di Positano. Inno nazionale, partenza,via.  Il colorato e chiassoso plotone di trailers parte baldanzoso, le prime rampe di scalini fanno immediatamente la selezione. Si sale, si sale, si sale e gli scalini non finiscono mai, finalmente s’intravede il buco di Montepertuso,che emozione attraversarlo,si scende,nella piazza di Montepertuso  tanta gente c’applaude,si ricomincia a salire,poi sterrato-scalini veloce, discesa sterrato-scalini che ci porta velocemente sulla spiaggia di Positano, passando per la famosa scalinatella longa-longa del grandissimo Roberto Murolo.
Lungo questo percorso bisognerebbe fermarsi in continuazione per ammirare “quadri”panoramici meravigliosi. In queste gare i veri vincitori,forse,non sono i primi perché i loro ritmi non gli permettono di godere delle bellezze paradisiache che attraversano,quindi emozionalmente diventa vero il proverbio che dice :”gli ultimi saranno i primi”,perché il loro “pieno” di emozioni  sarà sicuramente superiore ai primi impegnati, giustamente, a guardare dove mettono i piedi. Questo è molto bello perché così nelle gare trail abbiamo tantissimi vincitori e non un unico vincitore e tanti delusi. Perciò, in queste gare siamo tutti vincitori se l’approcciamo con lo spirito giusto, perché non può esistere premio migliore del godersi  lo spettacolo della natura che ci circonda.
All’arrivo che spettacolo tutta la gente che festosamente c’applaude. Complimenti agli organizzatori,a tutti i volontari che ci permettono di correre con più tranquillità, agli sponsor e a tutte le belle signore di Positano per gli ottimi dolci , peccato non poterli degustare tutti(ma per dare soddisfazione alle belle signore ho fatto una bella abbuffata). Saluti a tutti i trailers con cui ho trascorso questa bellissima giornata di sport ed amicizia ed arrivederci al trail delle Ferriere  ad Amalfi. Lo spettacolo continua!                                                     

 Autore: Giovanni Acampora

Share

About Author

Peluso

  • gennaro spinelli

    Bellissima gara! Un ringraziamento di cuore ai generosi atleti che mi hanno aiutato a superare un piccolo incidente di percorso e alla premurosissima ed efficace organizzazione che mi ha consentito di concludere la gara. Il Trail è meraviglioso, il Trailcampania è il non plus ultra!

  • massimo avitabile

    ottima gara, bel percorso, ed eccellente organizzazione come sempre; ristoro e dolci ottimi all’arrivo (deliziose i 2 dolci a banana e con la zucca) panorama mozzafiato dalla parte alta di Positano e caratteristico il passaggio alla frazione Montepertuso.
    speriamo che rifiorisca presto la vegetazione distrutta dall’incendio avvenuto l’estate scorsa e che ha interessato le zone alte di Positano fino al Monte Faito!
    Qualche assenza di atleti importanti come il ns. amico Giordano Giovanni della MTR infortunato, che ha assistito alla gara (ti auguro di poterti vedere in forma per i prossimi eventi trail) e Ruocco Giuliano!
    comunque un grazie agli organizzatori per la bella giornata di sport e svago!

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>