TuttoCampania — 13 luglio 2014

Gennaro VarrellaGara OPES di km 10 organizzata dalla “Podisica Alto Sannio” del Presidente Gerardo Rinaldi. Percorso cittadino, ondulato, interamente chiuso al traffico.

Al mio arrivo a Pontelandolfo una folta nebbia mi avvolge e un freddo pungente mi riporta a ricordi invernali. Oggi l’estate ha lasciato sul posto a temperature dimenticate e l’inverno per un breve momento ha fatto capolino, regalando un po’ di piacevole frescura agli atleti in gara.

Però, poco prima della partenza un tiepido sole inizia a riscaldare questa stupenda gara.

Al passaggio del 5° km vediamo il primo gruppo di atleti, un terzetto formato da Gennaro Varrella, Antonello Sateriale e Mohamed Mathar.Proprio dopo il passaggio Gennarino Varrella lancia il suo attacco prendendo subito 50 metri di vantaggio sui compagni di viaggio.

Nella gara in rosa, al passaggio dei 5 km Margherita Goglia comanda indisturbata la gara, seguita a debita distanza da Marianna Biancardi, Amodio Martina e Monaco Giuseppa.

Ormai i passaggi sono senza soluzione di sosta, i circa 400 atleti in gara sfilano dando spettacolo, lasciando una scia variegata di colori ed entusiasmo.

Ma passando all’epilogo della gara, questa VI edizione del “Trofeo San Donato” viene vinta dal fortissimo Varrella Gennaro (Secutiy sport & service) con il tempo di 35,28, secondo posto per il bravo Antonello Sateriale (Pod. San Giorgio del Sannio) con il tempo di 36,01 e terzo posto per Mohamed Mathar (Amatori Marathon Frattese) con il tempo di 36,21. A seguire Pascale Mario, Angelillo Giuseppe e Tancredi Carmine.

In campo femminile la vittoria va all’atleta di casa, Goglia Margherita (Podistica Alto Sannio) col tempo di 43,40, secondo posto per Biancardi Marianna (Amatori Marathon Frattese) col tempo di 44,51, terza piazza per Amodio Martina (Stufe di Nerone) col tempo di 47,36. A seguire Monaco, Castaldo, Di Nuzzo, Calesanti e Cavuoto.

Ottima l’organizzazione della “Podisica Alto Sannio” del Presidente Gerardo Rinaldi e di tutto il suo enturage perché è riuscita a soddisfare tutte le esigenze degli atleti prima e dopo la gara.

Come da me predetto, questa stupenda kermesse, per un fatto prettamente ciclico, oltre che di classe, è stata conquistata dai vincitori della prima edizione Gennaro Varrella e Margherita Goglia.

 

aldo cavuoto

Da Pontelandolfo per Podistidoc Aldo Cavuoto

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>