Curiosita HOME PAGE — 27 dicembre 2011

La Podistica Avis Deruta (Perugia) ha chiuso il primo anno di attività con tante soddisfazioni, partecipando in tante gare in Umbria ed anche oltre i confini regionali. Soprattutto con i due atleti che sono risultati tra i più attivi nel corso dell’annata, ovvero Sauro Cogorni Proietti, che, tra gli uomini, ha partecipato a 33 gare, mentre tra le donne è stato Monia Burani, con 25 gare, ad imporsi nella classifica interna, basata non tanto sul risultato, ma sulla fedeltà alle gare. Il presidente Gianluca Lamincia esprime enorme felicità per la continua crescita del gruppo, che oggi è arrivato ad avere 62 soci di cui 42 atleti. Tra le iniziativa più significative, è stato stretto un gemellaggio con la Podistica Avis Castelraimondo che si sta consolidando con continui scambi di idee, attività e gare. “La nostra società ha riscosso davvero un gran successo nel territorio e non solo visto che sono iscritti atleti di Spoleto, Corciano e Perugia probabilmente per lo spirito con cui approccia alle gare non dimenticando mai il gusto di correre per tenersi in forma e come stile di vita sano e salutare. Nella nostra attività – dice Lamincia – abbiamo voluto fortemente imprimere il logo Avis nelle maglie bianco azzurre per non far dimenticare l’importanza di donare sangue per chi ogni giorno ne ha bisogno”. Nel corso di questo primo anno di attività la squadra derutese ha partecipato, tra le altre, alle gare di San Benedetto del Tronto, Castelraimondo, Anguillara, Monterosi, Carpi e tante altre. Nel 2012 sarà inoltre organizzata a Deruta il primo trofeo “Per le vie della ceramica”, in programma la mattina del 29 aprile sulla distanza dei 12 km.

cs

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>