Curiosita — 26 giugno 2011

Ancora il tendine, anzi, un altro. Ho di vergogna nel precisarlo, imbarazzo e senso di colpa nel raccontarlo. Stavolta dovrò stare proprio fermo, senza correre per un mese, forse!

Share

About Author

Peluso

  • roberto – vis nova

    complimenti un articolo molto bello, mi ci sono ritrovato dentro in pieno: sono circa 7 mesi che combatto con diversi infortuni, non ultimo un’intervento di ernia inguinale e sinceramente la “voglia” inizia un pò a diminuire, viste anche le “timide” prove a “rialzarmi” molto deludenti…….CI VUOLE PAZIENZA ti dicono ma dopo 7 mesi di pazienza…..secondo me ci vuole un pò di FORTUNA…..byebye

  • Ruggero Gatto A.S.D. Vis Nova Salerno

    Comprendo come sia difficile stare a riposo forzatamente e non per scelta. Lo scoramento è scontato, come è scontata la determinazione per un runner di razza come te di riprendere al più presto allenamenti e gare. Le emozioni che viviamo prima, durante e dopo una gara sono forti, uniche e costituiscono quella “droga” positiva che ci crea tanto benessere. Sicuramente il tuo sogno, quello di correre più forte e più a lungo si realizzerà. Vouloir c’est pouvoir. Forza Franco!

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>