Cronaca — 03 luglio 2009

Ha rischiato di non partecipare ai salti nella giornata conclusiva dei Giochi del Mediterraneo, in corso di svolgimento a Pescara; era stata male, per problemi gastrointestinali sopraggiunti in nottata. Ma in mattinata si è ripresa e si è presentata in pedana.


Da una vigilia travagliata, ad una affermazione ormai insperata, il passo è stato breve per Antonietta Di Martino, la vice campionessa mondiale di salto in alto. E’ stato suo l’undicesimo oro italiano, conquistato sulla pista abruzzese, al termine di un’edizione ricca di successi e soddisfazioni, per la compagine azzurra.


Un salto di 1,97 metri l’ha collocata sul gradino più alto del podio, dopo appena due prove superate al primo tentativo, rispettivamente di un metro e 83 centimetri e poi di un metro e 89 centimetri. Il balzo in alto che le è valso la vittoria è stato spiccato al terzo ed ultimo assalto all’asticella. La Di Martino ha poi tentato i 2 metri e 1 centimetro, ma non è riuscita nell’intento.


Seconda la turca Ayan con la misura superata di 1,89 metri (nuovo primato nazionale under 20), mentre al terzo posto si è classificata la saltatrice greca Steorgiou con 1 metro e 83 centimetri..


Un’altra prova di carattere l’ha poi fornita Elisa Cusma dell’Esercito, bissando nei 1500 metri il successo già ottenuto negli 800 metri. Doppio oro per la ragazza con le ‘stellette’, che quindi ha ripetuto la sua performance dell’altro giorno. La Cusma ha fermato il crono a 4’11’ e 88 centesimi, precedendo la marocchina Btissam Lakhouad.

Autore: Giovanni Mauriello

Share

About Author

Peluso

  • elio frescani (Isaura Valle dell’Irno)

    Complimenti Antonella per la caparbietà e grazie per acerci regalato l’ennesima medaglia. spero di rivederti presto.

  • giovanni calce Poligolfo Formia

    complimenti da tutti gli amici di Formia

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>