Cronaca HOME PAGE — 10 novembre 2011

Autore: Stefano Falciola – 

Va a Corrado Mortillaro dell’Atletica Palzola – con il tempo di 47’44’’ – ed a Simona Baracetti del G.S. Montestella di Milano – che ha fermato il cronometro sul tempo di 59’06’’ – la vittoria nella terza edizione della Pella – Orta, disputatasi domenica 6 novembre.
Alla fine però hanno vinto tutti i 618 splendidi podisti giunti al traguardo (su oltre 850 iscritti) che hanno sfidato il maltempo per partecipare a questa bellissima corsa di 14,6 km lungo il lago d’Orta.
La pioggia ha fatto da padrona ma con intensità moderata durante la gara, consentendo che questa si svolgesse con la massima regolarità.
Ad Orta San Giulio Giove Pluvio ha smesso di imperversare alle 10.l5, consentendo l’arrivo sereno degli atleti e lo svolgimento delle premiazioni.
Corrado Mortillaro, già trionfatore nella Half Marathon del lago d’Orta 2011 non si è lasciato sfuggire la vittoria staccando di 2’ e 28’’ il sorprendente e giovanissimo etiope Tadesse Embay del QT8-Run di Milano ed il sempre presente alfiere dell’ASD Circuito Running, il marocchino Salah Ouyat, terzo a 2’ e 34’’ dal vincitore. Da segnalare il 5° posto dello svizzero Christian Puricelli (Comasina), il 10° di Stefano Demiliani ed il 15° di Stefano Luciani, entrambi della Co-Ver Sportiva Mapei.
Tra le femmine bravissima Simona Baracetti che ha “approfittato” dell’assenza della favorita Claudia Gelsomino superando di 14’’ Francesca Durante dell’ASD Gravellona VCO e di 1’52’’ Maria Laura Gallo del GS Cat Sport Roma. Quarta la vincitrice del 2009, Monica Bottinelli, che ha chiuso in 1h01’14’’.
Soddisfatta l’Associazione Circuito Running, organizzatrice dell’evento, riuscito al meglio nonostante gli allarmismi delle ore precedenti legati al maltempo. L’Associazione ringrazia i Comuni di Orta San Giulio e Pella,la Navigazione lago d’Orta,la Polizia Municipale dell’Unione Comuni del Cusio, l’ASD Riviera del lago d’Orta e tutti i volontari che si sono prodigati per garantire la massima efficienza organizzativa.
L’appuntamento è per l’edizione 2012, con ancora tanti atleti al via e, magari…, un ospite gradito: il sole!

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>