slide TuttoCampania — 23 maggio 2018

torre annunziata gilio iannone 2018V° edizione Pastarun e Memorial Luigi Raiola.

Gara podistica di km 10 organizzata dagli amici della “Oplonti Trecase Run” del Presidente Roberto Cirillo.

Appuntamento in Villa Comunale per gli oltre 1150 che hanno accettato l’invito e si sono presentati puntuali a quella che anno dopo anno è diventata una delle più importanti e partecipate gare del panorama podistico campano.

Un meraviglioso e soleggiato pomeriggio di fine maggio accoglie gli atleti.

Tantissimi gli accompagnatori e i cittadini presenti, intervenuti ad incoraggiare ed applaudire i partecipanti, a fare da magnifica cornice all’evento.

Una macchina organizzativa impeccabile, precisa e meticolosa, lavora da mesi per non lasciare nulla al caso e farsi trovare preparata alla manifestazione.

Sono appena passate le 16,30che la zona Villa Comunale /Lungomare prende vita, invasa dalla frenetica esuberanza di centinaia di podisti che, sistemate le proprie autovetture nei parcheggimessi a disposizione dall’organizzazione, si apprestano a ritirare il pettorale.

Inizia così un carosello di colori fatto di casacche, amici, e atleti che si incrociano, si incontrano e si confrontano, per riscaldarsi in attesa della partenza.

E’ un piacere vedere come lo sport uniscee riesce ad eliminare ogni differenza di cultura, credo, classe sociale e quant’altro ed accomuna con estrema semplicità tutti sotto un’unica passione, la corsa.

Questo è il bello dell’atletica e della Pastarun in particolare, una gara dove si respira un clima davvero unico e speciale.

Non a caso ogni anno il numero dei partecipanti lievita sempre di più ed è una frenetica corsa al pettorale, tanto è il desiderio di esserci.

Alle 18,00 si ritorna seri e concentrati al richiamo degli addetti ai lavori, che impone di posizionarsi ordinatamente alle spalle dell’arco (a circa 300 metri dalla zona arrivo), per poter decretare la partenza.

Detto fatto! Alle 18,00 in punto tutto è pronto e 1150 cuori pulsanti aspettano solo il count down per dare sfogo alle loro energie.

Decretata la partenza, ci si tuffa tra mare, storia e tradizione a percorrere i 10 km che ci avrebbero portato dalle spiagge di viale Marconi al Porto, dal lungomare di Oplonti allo scoglio di Rovigliano. Qui il giro di boa con postazione fissa di Capri event per di monitorare in tempo reale i passaggi attraverso lo schermo gigante posizionato in zona arrivo.

Gara meravigliosa e gestita alla perfezione in ogni sua parte: sicurezza garantita dal primo all’ultimo km, tracciato completamente chiuso al traffico, 2 ristori, musica dal vivo lungo il tracciato, assistenza, rinfresco, tanti premi e pasta party finale.

Davvero una gran bella gara! Complimenti agli organizzatori per aver offerto a tutti un meraviglioso pomeriggio di sport e amicizia.

La cerimonia protocollare, all’interno del lido “Rena nera” premia gli sforzi dei vincitori, in campo maschile: Gilio Iannone, YuossefAich, Giuseppe Soprano e in campo femminile Malika Ben Lafkir, AsmaeGhizlane e JanatHanane.

A fine premiazioni uno spettacolare gioco di fuochi d’artificio illumina il tramonto Torrese creando giochi di colore che emozionano i presenti.

Pastarun, una splendida conferma, che ogni anno riesce a regalarci emozioni sempre nuove.

Complimenti alla Oplonti Trecase Run del Presidente Roberto Cirillo e tutti coloro hanno collaborato all’ottima riuscita dell’evento.

marilisa carrano

 

 

 

 

Marilisa Carrano per Podistidoc

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>