TuttoCampania — 01 febbraio 2016

wwf san silvestroPotrei dire che è l’ennesima dimostrazione di come stiamo rovinati in Campania, di come non siamo capaci di sfruttare le nostre bellezze e vivere di turismo  come si fa in altre parti del mondo civile.

Riserva di caccia dei Borboni , l’oasi san Silvestro, si estende per ben 76 ettari dove troviamo aceri, lecci, castagni, cerri, querce e tanti altri tipi di alberi ed, ovviamente, ulivi e macchia mediterranea; nel bosco vivevano anche daini, caprioli ( prima che venissero uccisi e venduti a ristoranti ).

Luogo bellissimo che era stato trasformato in una discarica e luogo di altre attività non proprio legali fino a quando qualcuno non ha deciso di far rinascere questa bellezza storica.  Delle statue è rimasto solo il piedistallo, le statue … lascio alla vostra immaginazione dove si trovino ora. La strada non è stata semplice, molti i dispetti e le minacce; incendi dolosi, tartarughe massacrate, ma, fortunatamente, non si sono arresi e piano piano, lottando contro la politica, la burocrazia ed altro ancora, stanno recuperando il territorio ripopolando flora e fauna.

Le finalità sono promuovere il turismo ecologico, l’educazione ambientale e la ricerca scientifica e per far conoscere, questo luogo, anche a  noi podisti, viene organizzata una passeggiata proprio all’interno del bosco e quei pochi amici che sono venuti sono rimasti entusiasti  di ciò che hanno visto.

Vi è un punto panoramico dal quale si vede tutto il viale regale, la Reggia e la strada alle spalle e da questo terrazzo naturale, si dice, che il re vedesse quando  la regina arrivare da lontano per avere il tempo di scendere a palazzo.

La Campania è ricca di storia che dovrebbe essere curata e rivalutata, speriamo che le cose migliorino.

Viviana CelanoViviana Celano

 

Share

About Author

Cascone

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>