Maratone e altro slide — 26 maggio 2015

passatorePartirà sabato prossimo 30 maggio da Firenze (ore 15.00, da via de ‘Calzaiuoli) la 43^ edizione della “Firenze-Faenza”, valevole per assegnare i titoli italiani assoluti Fidal 2015 della specialità 100 chilometri su strada e, per la prima volta, anche quelli dell’analoga Federazione della Croazia (sono una ventina gli atleti in gara del Paese balcanico). L’ultramaratona è promossa ed organizzata dall’Asd faentina, in collaborazione con Consorzio Vini di Romagna, Società del Passatore, Uoei, Admo, Csen e Cai, con i Comuni di Faenza, Firenze, Fiesole, Borgo San Lorenzo, Marradi, Brisighella e la Provincia di Ravenna. La manifestazione si avvale altresì della partnership di Banca di Romagna – Gruppo Cassa di Risparmio di Cesena, Banca CR Firenze, Fondazione Banca del Monte e Cassa di Risparmio di Faenza, Coop Adriatica, Friliver-Bracco, Decathlon, Hera, Moreno Motor Company, Natura Nuova e dello sponsor tecnico Saucony.

A quattro giorni dalla partenza, risultano 2.504 atleti iscritti (erano 2.245 all’edizione 2014), tra cui 1.414 tesserati Fidal. Tra loro anche 277 donne, 105 atleti provenienti da 31 paesi (Austria, Belgio, Brasile, Bulgaria, Cina, Croazia, Francia, Finlandia, Germania, Giappone, Gran Bretagna, Grecia, Irlanda, Israele, Marocco, Messico, Nicaragua, Papua Nuova Guinea, Peru, Romania, Russia, San Marino, Slovenia, Spagna, Stati Uniti, Sudafrica, Svezia, Svizzera, Ucraina, Venezuela, Vietnam), 12 atleti diversabili e 14 praticanti del nordic walking, disciplina che assegnerà il quarto titolo italiano Csen di specialità. 1.201 i partecipanti per la prima volta al “Passatore”. Pettorali e pacchi gara verranno consegnati a partire dalle ore 11.00 di sabato 30 maggio, nel gazebo dell’associazione, allestito in piazza della Repubblica.

Insieme a Giorgio Calcaterra, campione italiano in carica e, come noto, vincitore delle ultime nove edizioni della corsa, oltreché recordman della stessa (6:25:46), fanno parte del lotto dei favoriti anche l’altoatesino Hermann Achmuller (2° nel 2014 e 3° nel 2013), il russo Dmitry Pavlov (4° lo scorso anno), i reggiani Daniele Palladino e Andrea Zambelli (rispettivamente, 3° e 5°), il marchigiano Paolo Bravi (6°), l’ucraino Evgeni Glyva (7°), il laziale Marco D’Innocenti (8°), il torinese Silvio Bertone (10°) e i padovani Marco Turri (15°) e Nicola Zuccarello (16°). Tra le donne, su tutte, Marija Vrajic, vincitrice delle ultime due edizioni della ‘Cento’ (12^ assoluta nel 2014) e Veronika Jurisic (2^ nel 2014); tra le italiane, la milanese Lorena Brusamento e la genovese Sonia Ceretto.

La vigilia della partenza, venerdì 29 maggio, sarà preceduta dal tradizionale Pasta Party, allestito in piazza del Popolo a Faenza (sarà aperto dalle ore 18.30 alle 23.30), in collaborazione con l’associazione Made in Romagna e il Rione Giallo, e dalla Sunset Run, gara podistica non competitiva (10 km), che partirà da piazza del Popolo alle 19.30. Nel corso del Pasta Party (ore 20.00) saranno presentati i top runner iscritti alla 100 Km del Passatore. I ticket per accedere al Pasta Party si possono acquistare tutte le sere (dalle ore 19.00) nella sede del Rione Giallo (Via Bondiolo, 85) e nelle giornate del 28 e 29 maggio (ore ufficio) nella sede dell’Asd 100 Km del Passatore (Via Cavour, 7).

La cerimonia di premiazione si svolgerà domenica 31 maggio (ore 10.30) in piazza del Popolo. Oltre ai premi di classifica, saranno assegnati quelli relativi ai titoli Fidal, assoluti e master, questi ultimi con otto categorie femminili e dieci maschili; riconoscimenti anche per i recordman maschile e femminile, per i gruppi podistici e per il vincitore del GPM “Francesco Calderoni”, assegnato dall’Uoei al fondista che transiterà per primo sul Passo della Colla di Casaglia (913 metri slm, al 48° km), giungendo poi al traguardo di Faenza; un premio anche per il miglior esordiente, assegnato dal Gruppo sportivo della ”Cento”, e il “Trofeo Elio Assirelli”, istituito alla memoria del presidente della Associazione scomparso nel 2009; previsto anche un premio per il miglior giovane assegnato dal Ct della Nazionale di ciclismo professionisti Davide Cassani, al via della Cento per la prima volta.

Tra gli eventi collaterali alla “Firenze-Faenza” si segnalano le staffette scolastiche: quella dei circa 300 studenti del liceo “Torricelli” di Faenza e dei loro coetanei dell’istituto superiore “Paolini” di Imola (accompagnati da docenti e assistenti), partirà da Firenze alle 8.30, con arrivo previsto a Faenza, in piazza del Popolo, intorno alle 20.30. Alle 16.00, da Marradi, prenderà invece il via la “Corsa della Famiglia”, staffetta di 120 alunni e genitori delle scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di 1° grado dell’Isc “San Rocco Faenza” (arriveranno alle 20.00). Alle 16.45, infine, dal Passo della Colla di Casaglia partirà la storica staffetta ’50 x 1.000’, promossa da Faenza Giocasport con la partecipazione di 50 studenti medi di Marradi, Brisighella e Faenza (arrivo alle 21.30). Ricordiamo altresì l’esposizione “La Cento in mostra: un solo uomo al comando dal 2006 al 2014”, dedicata all’ultramaratoneta Giorgio Calcaterra, con le immagini di Giancarlo Colombo, fotografo di punta dell’Asics Italia e Europa, collaboratore di punta delle maggiori riviste internazionali e responsabile in Italia ed Europa per Iaaf e Eaa. Allestita dall’omonima associazione alla Galleria comunale d’arte (voltone della Molinella) di Faenza, in collaborazione con Comune di Faenza, Banca di Romagna – Gruppo Cassa di Risparmio di Cesena, Natura Nuova, Coop Adriatica, Moreno Motor Company e Consorzio Vini di Romagna, la mostra si potrà visitare anche nei giorni della “Cento”: sabato 30 e domenica 31 maggio.

                                                                                                                      L’Ufficio Stampa

 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>