Cronaca — 28 maggio 2013

calcaterraConclusa positivamente, sia sul piano tecnico, che organizzativo, la 41^ 100 Km del Passatore, Elio Ferri, presidente dell’omonima associazione promotrice, ha diffuso una nota in cui ha ringraziato “tutti gli atleti partecipanti alla corsa, i loro accompagnatori ed assistenti, costretti ad una prova più dura del solito a causa della pioggia e del freddo, che ha comunque permesso di testimoniare la loro grande passione per la corsa, lo sport e la vita”. Ferri ha quindi ringraziato le istituzioni, “a partire dai Comuni di Faenza e Firenze, e con loro quelli di Fiesole, Borgo San Lorenzo, Marradi e Brisighella, le Province di Ravenna e Firenze e tutte le forze dell’ordine, che hanno garantito lo svolgimento del ‘Passatore’, così come la Fidal e le imprese partner – Banca di Romagna, Banca CR Firenze, Fondazione Banca del Monte e Cassa di Risparmio di Faenza, Antarex, Friliver-Bracco, Coop Adriatica, Gruppo Hera, Ctf, Moreno Motor Company, Decathlon, Natura Nuova e lo sponsor tecnico Saucony –, per il loro indispensabile sostegno”. “Un grandissimo ringraziamento – ha aggiunto Ferri – desidero altresì esprimere a ciascuno dei volontari e alle loro associazioni che con spirito di sacrificio e gratuità hanno dato il loro indispensabile contribuito per la buona riuscita della manifestazione, così come alle diverse associazioni e agli enti collaboratori”, quali: Consorzio Vini di Romagna, Società del Passatore, Uoei, Admo, Coordinamento delle Misericordie dell’area Fiorentina, Croce Rossa Faenza, Scuola per operatori sanitari non medici di Faenza, Moto club Faenza, Centro intercomunale di protezione civile del Mugello, Protezione civile provinciale di Firenze e civile di Faenza Cooperativa Evoluzioni web, Champion Chip Sdam, Liceo linguistico “Torricelli” di Faenza e Photosprint Cesenatico. Un ringraziamento particolare Ferri ha espresso, infine, “a coloro che hanno assicurato la copertura informativa della ‘Firenze-Faenza’: a Radio Rcb di Castel Bolognese, per la diretta radiofonica, a Tele 1, per quella televisiva, ai collaboratori dell’associazione e del gruppo sportivo, per aver curato l’allestimento del maxischermo e la trasmissione di immagini e informazioni per il pubblico, e agli speaker che hanno animato la manifestazione in piazza del Popolo”. “Grazie di cuore a tutti – ha concluso Ferri – e arrivederci alla 42^ edizione”.

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>