Cronaca — 11 ottobre 2009

Dopo la pioggia della notte uno splendido sole ha fatto compagnia alla  VII Edizione della 30 chilometri del Mare di Roma, svoltasi questa mattina per le strade di Ostia, e che ha centrato in pieno gli obiettivi degli organizzatori. 1000 pettorali consegnati fino all’ultimo per un successo davvero incredibile di partecipanti alla gara più lunga mentre in 500 hanno dato vita alla gara di 11 chilometri aperta a tutti.

Il via alle 9,00, quando aveva smesso di piovere da pochi minuti. La pistola dello starter nelle mani del presidente del XIII Municipio Giacomo Vizzani. Dopo pochi minuti il via della gara più corta e via a riempire le vie di Ostia alla caccia del risultato migliore.

Nella gara di 30 chilometri, dopo un inizio tutti in gruppo si involavano l’atleta dell’Esercito Pasquale Rutigliano ed un Giorgio Calcaterra, tornato in gara dopo due mesi di stop, pronto comunque a dare battaglia. Al 15° chilometro lo scatto decisivo di Rutigliano al quale Calcaterra, al quale le gambe cominciavano a non andare al massimo, non poteva rispondere. Alle loro spalle rinveniva, senza comunque poter rientrare Embaje. Rutigliano accumulava un vantaggio di oltre 5 minuti che poteva gestire fino al trionfale ingresso nello stadio Pasquale Giannattasio. Calcaterra manteneva comunque il ritmo necessario per conquistare la seconda poltrona del podio.

Fra le donne la favorita Tiziana Nesta non disattendeva il pronostico con una gara tutta in testa che fiaccava le resistenze di Alessandra Sciacca e Chiara Cruciani, che si piazzavano alle sue spalle.

Più di 850 alla fine gli atleti giunti sul traguardo, un risultato davvero eccellente che attesta la costante crescita di questa manifestazione che per molti atleti serve come ultima rifinitura in vista della maratona di New York di domenica 1 novembre.

Nella gara di 11 chilometri,  vittorie per Giuseppe De Giacomo in campo maschile e di Roberta Boggiatto fra le donne.

Festa finale per le premiazioni alle quali hanno preso parte l’Assessore allo sport del XII Municipio Giancarlo Innocenzi ed il Capogruppo UDC al Comune di Roma Alessandro Onorato.

ORDINE D’ARRIVO:

Uomini 30 chilometri:

1)   Pasquale Rutigliano-Centro Sportivo Esercito- 1.39.19

2)   Giorgio Calcaterra-Running Club Futura-1.45.42

3)   Elias Embaje-LBM Sport-1.46.29

4)   Oleh Ivaniyuk-Running Evolution-1.48.28

5)   Giuseppe Minici-LBM Sport-1.48.45

 

 

Donne 30 chilometri:

1)   Tiziana Nesta-Atl.Lazio-2.04.48

2)   Alessandra Scaccia-Colleferro Atletica-2.05.33

3)   Chiara Cruciani-Atletica Di Marco Sport-2.08.50

4)   Silvia Vinci-Atletica Villa Aurelia-2.11.32

5)   Jane Kachenge-Bancari Romani-2.14.21

 

Uomini 11 chilometri:

1)   Giuseppe De Giacomo-Running Club Futura-0.41.27

2)   Claudio Vari-Atletica Villa Aurelia-0.42.01

3)   Enrico Ruffini-Oso Old Star Ostia 0.42.28

4)   Ferdinando Colloca-Ond Star Ostia 0.43.12

5)   Maurizio Guerra-Lital 0.43.25

 

Donne 11 chilometri:

1)   Roberta Boggiatto-Atletica Villa Guglielmi- 0.44.34

2)   Alessandra Novello-LBM Sport- 0.44.34

3)   Chiara Capezzone-Atletica Villa Guglielmi- 0.47.31

4)   Adalgisa De Riu-                                   – 0.47.49

5)   Patrizia Romagnoli-Cat Sport- 0.49.17 

 

Autore: Luca Montebelli

Share

About Author

Peluso

  • sonia marongiu asi veneto

    brava chiara!!!!

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>