Maratone e altro slide — 23 agosto 2015

????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????Arriva dalla gara di apertura dei Mondiali di Atletica in corso a Pechino dal 22 al 30 agosto la prima soddisfazione per lo staff del Tuscany Camp: Munyo Solomon Mutai si è infatti aggiudicato un ottimo terzo posto nella maratona maschile con un tempo di 2h13”29. Il ventitreenne ugandese, che ha un personal best sui 42 km di 2h10”42 conseguito ad Hannover nell’aprile di quest’anno, ha dimostrato così di aver pienamente recuperato la forma fisica dopo un infortunio all’anca che negli scorsi mesi lo aveva sottoposto alle cure dello staff medico del centro di San Rocco a Pilli (SI). Il risultato gli assicura così un posto per le Olimpiadi di Rio nel 2016.

Da segnalare anche il sesto piazzamento dell’altro ugandese Stephen Kiprotich, detentore del titolo olimpico sulla distanza ed ex detentore del titolo mondiale, e il ventiseiesimo posto del burundiano Celestin Nihorimbere, anch’egli allenato dallo staff del Tuscany Camp.

Grande l’emozione di Giuseppe Giambrone, responsabile tecnico della Nazionale Ugandese, in questi giorni in trasferta con la squadra a Pechino: “Questo primo risultato ci ripaga dell’impegno profuso da tutto lo staff del centro in questi mesi e ci auguriamo che possa servire a fare ricredere chi ancora non vede in noi delle potenzialità”.

Nei prossimi giorni seguiremo gli altri atleti del centro impegnati sulle varie distanze: da Joshua Cheptgei a Timothy Toroitich e Timothy Toroitich, impegnati sui 10.000 mt in corso di svolgimento oggi, a Philip Kipyeko, campione del mondo di corsa in montagna Junior, che si cimenterà sui 5.000 mt. Al via anche diversi atleti della Nazionale Burundiana come Gakeme Antoine, che correrà gli 800 mt.

E mentre a Pechino si disputano i Mondiali di Atletica, non si fermano in Toscana le attività del Tuscany Camp, dove sono rimasti il Campione del Mondo di Corsa in montagna, l’ugandese Isaac Kiprop, e altri atleti che si stanno preparando per i Campionati del Mondo di Corsa in Montagna e per alcune gare di settembre e ottobre. A supportarne la preparazione ci sono il dott. Maurizio di Bisceglie e Ubaldo Artini per la parte degli allenamenti e i fisioterapisti  del centro medico di San Rocco a Pilli, capitanati da Veronica Sampieri. Enrico Avallone si occupa invece della parte informatica della struttura e Antonio Verrusio  di quella logistica. E’ presente anche l’ex atleta Diomede Cishahayo nel ruolo di accompagnatore nelle varie gare nazionali.

Per info: www.tuscanycamp.com

 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>