Cronaca slide TuttoCampania — 08 maggio 2016
?

?

Sono Giovanni Ruggiero e la marocchina Siham Laaraichi i vincitori dell’ottava edizione della “Park to Park”, la gara podistica sulla distanza di 10 chilometri svoltasi oggi – domenica 8 maggio – con partenza e arrivo da via Caracciolo. Quasi 500 gli atleti al via, con rappresentanti anche della Base Nato e dell’Us Navy a ribadire il legame instaurato attraverso la gara tra Italia e Stati Uniti. Premiato lo sforzo organizzativo dell’Asd Napoli Road Runners, sotto l’egida della Fidal e con la collaborazione della società “Eventualmente eventi e comunicazione”.

Gara di testa per Giovanni Ruggiero, tornato al trionfo alla Park to Park dopo la vittoria del 2014: l’atleta di Sorrento, in forze al Corpo Forestale, nei primi chilometri è andato via al resto del gruppo, col solo Luca Stagno a resistergli. A metà percorso l’allungo decisivo: Ruggiero ha tagliato il traguardo a braccia alzate con il tempo di 34.46. Dodici secondi dopo è giunto Luca Stagno, mentre terzo (crono di 35.06) è arrivato Paolo Nuzzolese.

Soddisfatto a fine gara Ruggiero: “Gran bella giornata – ha affermato – su un percorso, non mi stancherò mai di dirlo pur avendo girato il mondo grazie all’atletica, che non ha eguali. Via Caracciolo e il podismo insieme sono uno spot straordinario per la città di Napoli”.

Corsa di testa sin dalle primissime battute anche per la marocchina Siham Laaraichi: l’atleta della podistica “Il laghetto”, in Italia da sette anni, ha subito messo tutte dietro chiudendo con il tempo di 37.57, quasi quattro minuti meglio (41.39) della seconda arrivata, Alessandra Passariello. Terza Carolina De Rosa (42.32). La prima telefonata di Laaraichi è stata per il fidanzato: “Giusto informarlo del mio successo – ha detto sorridendo – per il resto la mia prova è stata perfetta, su un tracciato altrettanto perfetto e una temperatura ideale per una prova podistica”.

Il trofeo interforze è invece andato al gruppo sportivo Esercito-caserma Garibaldi, mentre per gli atleti successo sempre di Ruggiero (come atleta del Corpo Forestale) e Concettina Spitaletta (Esercito). Nella prove a squadre successo per la podistica Il laghetto.

 

ORDINE DI ARRIVO

UOMINI

1) Giovanni Ruggiero (Corpo Forestale)       34.46

2) Luca Stagno (Etnatletica)                         34.58

3) Paolo Nuzzolese (Born to run)                  35.06

4) Francesco Variale (Pomigiano)                 36.03

5) Marcello Guglielmo (Runners Grumese)   36.20

 

DONNE

1) Siham Laaraichi (Il laghetto)                     37.57

2) Alessandra Passariello (Detur Napoli)      41.39

3) Carolina De Rosa (Runners Grumese)      42.32

4) Graziella Esposito (Valore salute)             43.26

5) Annamaria Capasso (Amatori Vesuvio)    44.54

 

Napoli, 8 maggio 2016

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>