Cronaca — 16 ottobre 2007

Il belga Marc Papanikitas in 3h06’36” e Monica Carlin in 3h32’17” si sono imposti nei 50 km della Supermarathon di Palermo, con partenza ed arrivo nel bellissimo scenario balneare di Mondello-Valdesi.
La manifestazione, seppur segnata da un clima minacciante pioggia poi trasformatosi in cielo terso  e sole a volontà, prevedeva, oltre la 50 km, anche la mezza maratona e la maratona.
Per problemi legati alla chiusura del traffico, il via è stato dato 45 minuti dopo quello previsto ufficialmente.
Nei 21.097 metri vittoria per il messinese  Massimo Lisitano  in 1h13’14”, mentre al primo posto femminile vinceva l’inglese Anna Berrill in 1h27’10”.
Ancora un siciliano vincitore nella maratona, ovvero il palermitano Giuseppe Laudicina in 2h41’34” mentre tra le donne ancora una presenza estera nel gradino più alto del podio:  si imponeva su tutte l’americana Marie Wickham in 3h28’49”.
Da sottolineare la partecipazione nelle tre specialità di circa 1200 atleti provenienti da tutta la Sicilia ma anche da oltre lo stretto e  da numerose nazioni estere. La distanza dei 50 km. era infatti valevole  come finale IAU (assoc. intern. di ultramarat.) del trofeo mondiale.

Autore: Franco Gallo

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>