Cronaca — 28 giugno 2011

Ottimo  terzo posto per Meriyem Lamachi  nella 21^ edizione della CORRIDA INTERNAZIONALE DI LANGUEUX, una delle più importanti manifestazione francesi di corsa su strada di 10 km (con un percorso con molte curve formato da un giro piccolo e due giri grandi)  con oltre 15.000 spettatori, l’atleta del Running Club Futura è riuscita a salire sul podio conquistando il terzo posto correndo in 33’28’, in una giornata particolarmente ventosa, superando la russa Yelena Zadorozhnaya che ha concluso al quarto posto con 33’34’, mentre al quinto posto si è classificata Francine Niyonigiziye del Burundi con 34’01’. La vittoria per il terzo anno consecutivo è andata a Miriam Wangari del Kenya con il crono di 32’31’ davanti ad Afera Godfay  con 32’54’, la giovane 19enne dell’Etiopia che quest’anno ad Addis Abeba aveva corso i 10 km in 31’45’. Nella gara maschile con 17 atleti che hanno corso al di sotto dei 30 minuti vittoria a ritmo di record del percorso per Atsedu Tsegay dell’Etiopia con 27’46’ migliorando il precedente record di 27’56’ ottenuto nel 2007 da Abdellah Falil del Marocco, al secondo posto è giunto Abraham Niyonkuru del Burundi con 28’25’ davanti a Tigabu Gebremariam dell’Etiopia terzo con 28’31’ mentre al settimo posto si è piazzato Abderrahim El Asri con 28’48’ atleta allenato da Pasquale Venditti, il tecnico anche di Meriyem Lamachi ed al nono posto e primo degli atleti europei il francese Abdellatif Meftah con 29’08’.


 


UOMINI  KM 10


1. Atsedu Tsegay (Etiopia)     27:46


2. Abraham Niyonkuru (Burundi)     28:25


3. Tigabu Gebremariam (Etiopia)     28:31


4. El Hassan El Abbassi (Marocco)     28:36


5. Paul MENNY (Kenya)     28:39


6. Abdelhadi El Mouaziz  (Marocco)     28:41


7. Abderrahim El Asri (Marocco)     28:48


8. Gebretsadik Abraha (Etiopia)     29:04


9. Abdellatif Meftah (Marocco)     29:08


10. Ruben IIndongo (Francia)     29:10


 


 


DONNE  KM 10


1. Miriam Wangari (Kenya)     32:31


2. Afera Godfay (Etiopia)     32:54


3. Meriyem Lamachi (Running Club Futura – Italia)     33:28


4. Yelena Zadorozhnaya (Russia)    33:34


5. Francine Niyonizigiye (Burundi)    34:01


6. Helen Jepkurgat (Kenya)      34:08


7. Ilona Barvanova (Ucraina)    34:10


8. Sandra Levenez (Francia)      34:20


9. Martha Komu (Kenya)     34:34


10. Khalifa Bousmina (Francia)     35:09


 

Autore: Pasquale Venditti

Share

About Author

Peluso

  • raffaele colantuono

    si puo sapere(per curiosità)la certezza di chi effettivamente è l’allenatore di meriyem lamachi,ad ogni gara c’è un allenatore che si definisce il suo?

  • antonietta de simone

    ma com’è possibile che meryem viene sempre al campo con mimmo scognamiglio che la va a prendere,e le dà tempi e consigli mentre corre…quindi se tanto mi da tanto…

  • Laura Galeano, Atletica Virgiliano

    Bravissima Meryem, una vera fuoriclasse, quando una stella è grande brilla ovunque…Italia, Svizzera, Francia…ti auguro che ti vedranno brillare ancora più lontano e ancora più forte, complimenti sportivi a te ed al tuo allenatore Pasquale Venditti

  • marcello della torre – libero

    Venditti o Scognamiglio ?
    forse uno è la succursale dell’altro !!
    …il cantante …Ci Vorrebbe un….amico , Ci vorrebbe un allenatore !!

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>