slide TuttoCampania — 05 novembre 2018

san marco 2018 uomini (1)Se la prima è stata “Buona”, la seconda edizione di “Corri a San Marco per la Pace” è stata addirittura “Ottima”!

Sì, “I Leoni di San Marco” con a capo il Presidente Sparaco Michele, quest’anno si sono addirittura superati, regalandoci una manifestazione che si archivia sotto la voce “successo”.

In oltre 600 hanno preso parte alla manifestazione scegliendola tra le altre competizioni previste nella stessa giornata in Campania.

Oggi, 04 novembre 2018, l’ASD I Leoni di San Marco Evangelista organizzano la 2° edizione della “Corri a San Marco per la Pace”, gara podistica di km 10.

Percorso velocissimo disegnato su 5 km da ripetersi due volte con passaggio sotto l’arco a metà gara, ideale per chi desidera testare il proprio stato di forma in previsione di appuntamenti futuri.

Alle 8.00 del mattino gli ampi parcheggi messi a disposizione gratuitamente si riempiono e in un baleno ne escono un fiume interminabile di atleti che si dirigono ordinatamente verso la vicina zona partenza.

Un saluto, una chiacchierae un sussurrato scambio di consigli sul come gestire ed interpretare la propria gara ed è già ora di posizionarsi sotto l’arco per partire.

Io, in veste di addetta ai lavori, cronista prestata ed aiuto cameramen, mi arrampico sulla parte più alta di un’abitazione per poter immortalare, dall’angolazione migliore, la partenza di questa magnifica gara.

Il colpo d’occhio è spettacolare! Posso vedere in lontananza il lunghissimo fiume variegato di atleti che si accingono a partire.

Tutti, concentrati e impazienti, attendono lo start che a breve li avrebbe catapultati alla conquista di questa nuova avventura.

Il cielo, gonfio di neri nuvoloni a tratti anche molto concentrati, non fa presagire nulla di buono e, memore dell’allerta meteo dei giorni scorsi che minacciava di continuare anche nella giornata odierna, tiene organizzatori ed atleti col fiato sospeso.

Però per fortuna il tempo regge e riusciamo a partire all’asciutto, non bagnati dalla pioggia anzi, nell’attesa del primo passaggio degli atleti, un timido sole fa anche capolino tra le nuvole ora meno minacciose.

Il vento è completamente assente e in breve si stabiliscono le condizioni ideali per correre e divertirsi.

Posati quindi gli ombrelli ci godiamo insieme a cittadini e tifosi il passaggio a metà gara e monitoriamo le fasi salienti della competizione. AbdelkebirLamachi a dettare il ritmo seguito a breve distanza da Kadiri e Capuani.

Dopo il passaggio dei battistrada inizia una passerella incessante e interminabile senza soluzione di continuità che diverte ed entusiasma i presenti che si appassionano incitando ed applaudendo i partecipanti dal primo all’ultimo.

In campo femminile battaglia per il podio tra Lombardi, Di Blasio e Stellato.

Vince e si proclama Re della seconda edizione della“Corri a San Marco per la Pace”il sempreverde e fortissimo AbdelkebirLamachi (Int. Sec. Serv.) in 31.00,seguito da Kadiri Hamid (Pod. Il Laghetto) in 32.11 e Capuani Mario (Atl. Venafro) in 33.11.

In campo femminile la spunta la forte Marina Lombardi (Atl. Cascina) 39.06, seguita da Di Blasio Annamaria (Atl. Marcianise) 39.28 e Teresa Stellato (Pod. Marcianise) 39.46.

Un ringraziamento speciale va all’organizzazione dei “I Leoni di San Marco” con a capo il Presidente Sparaco Michele per l’ottimo lavoro svolto.

marilisa carrano

 

 

 

 

Marilisa Carrano per Podistidoc

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>