Cronaca — 13 giugno 2011

Si conferma anche per il 2011 il successo della Campestre del Parco dei Monti Ausoni e del Lago di Fondi. Oltre trecento atleti hanno preso il via nella competizione organizzata dall’Atletica Monticellana in collaborazione col Parco Naturale Regionale e con l’Uisp-Unione Italiana Sport Per tutti della provincia di Latina. La Campestre ha beneficiato anche del patrocinio della Regione Lazio, della Provincia di Latina, del Comune di Monte San Biagio, del Comune di Fondi, della XXII Comunità Montana, e della Pro Loco di Monte San Biagio. La gara, infatti, è stata disputata in un meraviglioso contesto naturale attorno al Laghetto degli Alfieri, che ricade sotto la giurisdizione del Comune di Monte San Biagio. Sul suggestivo tracciato di 8 chilometri e 400 metri, interamente pianeggiante e immerso nel verde del Parco Naturale Regionale dei Monti Ausoni, si è imposto Samir Jouaher. Il portacolori della Nuova Atletica Lariano ha fatto fermare i cronometri dopo 26 minuti e 4 secondi, bruciando allo sprint Tayeb Filali (Fitness Montello) che ha tagliato il traguardo appena due secondi dopo il vincitore. Terza piazza in 26’54’ per El Mostafa Rachhi (Atletica Colosseo 2000), precedendo il compagno di squadra Said Dourimi che ha chiuso in 27’05’. Quinto posto per il vincitore del 2010, Rachid Erradi (Colleferro Atletica) in 27’12’, davanti a Gianluca Bonanni, anch’egli tesserato per il sodalizio colleferrese, al traguardo col tempo di 27’28’.


Tra le donne ha prevalso la giovanissima Ilaria Fantigrossi (Atletica Sidermec-Vitali) che ha concluso la sua fatica dopo 33’28’, davanti a Roberta Andreoli (Podistica Avis Priverno) in 35’47’ e a Patrizia Di Principe (Olimpic Marina di Minturno) terza col crono di 36’26’.


Nella speciale classifica a squadre, stilata in base al numero di atleti al traguardo, ha primeggiato la Podistica Avis Priverno, che ha preceduto in graduatoria la Podistica Aprilia e l’Atletica Amatori Velletri. Alla cerimonia di premiazione sono intervenuti il Commissario del Parco dei Monti Ausoni, Federico Carnevale, e l’assessore alla Cultura del Comune di Monte San Biagio, Franco Contestabile, il quale è un appassionato del podismo e ha anche preso parte alla gara nelle file dell’Atletica Monticellana. E la società di Monte San Biagio ha voluto ricordare tramite la Campestre il proprio atleta Alberto Petrilli, prematuramente scomparso lo scorso anno, intitolando alla sua memoria la manifestazione e destinando tre euro per ciascun iscritto alla ricerca sulle malattie tumorali. Durante la premiazione, un assegno dell’importo di mille euro è stato consegnato al rappresentante provinciale dell’Airc, l’Associazione Italiana Ricerca sul Cancro.


Come tradizione, la Campestre del Parco dei Monti Ausoni è proseguita con un pranzo offerto dagli organizzatori, durante il quale gli atleti hanno avuto modo di degustare la celeberrima salsiccia di Monte San Biagio, annaffiata dall’ottimo vino locale ed accompagnata da un gustoso piatto di pasta. Il tutto nello splendido scenario dell’area ristoro del Parco, in una zona verde alberata e con vista sul Laghetto degli Alfieri. Un momento conviviale particolarmente apprezzato dagli atleti e dai loro accompagnatori, che ha sottolineato ancora una volta lo spirito di accoglienza da sempre dimostrato dall’Atletica Monticellana in tutte le manifestazioni organizzate.


La Campestre del Parco dei Monti Ausoni e del Lago di Fondi era inoltre valida quale Tappa Oro del Grande Slam-Trofeo Icar Renault, il Campionato provinciale dell’Uisp organizzato in collaborazione con Mapei, Sport ’85, Polase Sport ed Ipermercato Panorama Latina. Appuntamento con lo Slam anche per domenica prossima, 19 giugno, in occasione del Corri a Cori. Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito internet www.uisplatina.it.

Autore: Uisp Latina

Share

About Author

Peluso

  • giovanni calce Poligolfo Formia

    complimenti, complimenti complimente a Michele e a tutti quanti hanno collaborato alla riuscita di questa manifestazione.

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>