Cronaca — 28 settembre 2009

La Mezza Maratona di Sabaudia conferma di essere entrata nel cuore degli atleti laziali e non solo. Sfondando anche quest’anno il numero chiuso, necessario per preservare l’ecosistema, in oltre cinquecento, provenienti da tutta Italia, si sono presentati al via della competizione sulla distanza di 21 chilometri e 97 metri, organizzata dall’Uisp-Unione Italiana Sport Per tutti della provincia di Latina in collaborazione con l’Ufficio Sport del Comune di Sabaudia e con il patrocinio del Comune e della Regione Lazio.
Il percorso ha unito come tradizione le bellezze ambientali e paesaggistiche del Parco Nazionale del Circeo, congiungendo idealmente lago, mare, dune e macchia mediterranea. Grande emozione per i runners, soprattutto quando il transito sul ponte sovrastante il Lago di Paola ha fatto sì che la Mezza Maratona incrociasse i Campionati Italiani di Società di canottaggio, in corso di svolgimento sullo specchio d’acqua. Una splendida giornata di sole ha fatto da cornice all’affermazione di El Fadil Soufyane, portacolori della Running Club Futura Roma, che ha condotto una gara in solitario, concludendo a braccia alzate dopo un’ora, undici minuti e 45 secondi. Volata a tre per gli altri due gradini del podio: la piazza d’onore è andata, al fotofinish, a Umbertino Piacentini della Colleferro Atletica, davanti a Romeo Venditti (Latina Runners) e al compagno di squadra Marco Girolami: per loro il riscontro cronometrico di 1h e 17 minuti netti.
In campo femminile successo per Alessandra Scaccia: l’atleta che corre con la maglia della Colleferro Atletica ha fatto fermare i cronometri dopo 1h 25′ 33′, un minuto e mezzo meglio di Tiziana Nesta (Atletica Anzio). Terzo gradino del podio per Anna Quagliaro, in 1h28’52’.
La speciale classifica per società, stilata in base al numero di atleti al traguardo, ha fatto registrare la vittoria della Podistica Aprilia, davanti alla Nuova Podistica Latina e alla Podistica Avis Priverno.
Alla cerimonia di premiazione è intervenuto il delegato allo Sport del Comune di Sabaudia, Giampiero Fogli, che ha ribadito l’impegno dell’amministrazione per lo sport.
«Anche quest’anno – ha dichiarato Fogli – tantissimi atleti hanno scelto di correre la Mezza Maratona. Ringrazio tutti loro per aver scelto Sabaudia e per aver contribuito alla riuscita di una manifestazione di prestigio, che si integra pienamente nell’offerta sportiva della città. Aver potuto abbinare oggi due grandi eventi come la Mezza Maratona e i Campionati Italiani di Società di canottaggio, costituisce per noi un grande orgoglio e ci spinge verso la Maratona del 6 dicembre, che caratterizzerà l’ideale conclusione di un grande anno di sport».
Le parole di Fogli sono state condivise da Natalino Nocera, presidente dell’Uisp provinciale, e Andrea Giansanti, presidente del Consiglio Regionale dell’Uisp Lazio.
«Ancora una volta – affermano Nocera e Giansanti – la grande partecipazione alla Mezza Maratona ci ripaga dell’impegno organizzativo profuso. Quest’anno per noi c’è un ricordo triste, quello di Carmine Perna, dirigente dell’Uisp e corridore conosciuto da tutti: lo scorso anno era in gara qui a Sabaudia, e pochi giorni fa ci ha lasciato per un male incurabile. Abbiamo allestito questa gara anche in sua memoria, e lo ricorderemo ulteriormente in occasione della Maratona a dicembre».
La Mezza Maratona di Sabaudia era valida anche quale nona tappa del Grande Slam-Trofeo Icar Renault, il circuito in tredici prove organizzato dall’Uisp in collaborazione con Mapei, Sport ’85, Polase Sport ed Ipermercato Panorama. Il prossimo appuntamento con lo Slam sarà domenica prossima, 4 ottobre, in occasione del Trofeo Madonna della Vittoria a Sermoneta. Per informazioni e iscrizioni è possibile visitare il sito www.uisplatina.it.

Autore: Uisp Latina

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>