TuttoCampania — 26 giugno 2014

notturna sianese 2014Anche se il calendario delle gare Campane in questi ultimi anni si è arricchito di decine di nuovi eventi e anche se in Campania il livello organizzativo delle gare è lievitato in maniera esponenziale negli ultimi anni…nonostante tutto questo, si sentiva eccome l’assenza organizzativa della “Notturna Sianese”. Si sentiva l’assenza della gara, della 10 km del comune Salernitano, e si sentiva soprattutto per il dolce retrogusto lasciato negli anni dalle edizioni che si sono susseguite fino al 2010, fino a quando l’evento organizzato dall’allora Atletica Ermes è stato riproposto nel tempo. Tre anni sabbatici, ed ecco finalmente che, sabato scorso, la splendida atmosfera della Notturna Sianese è stata riproposta, messa a disposizione dei palati fini degli atleti Campani. E, a risultato acquisito, bisogna dire che la Campania che corre, la Campania che ben organizza, la Campania che ama le cose ben fatte, è stata ripagata della lunga attesa: la Notturna Sianese è tornata, ed è tornata ancora più bella e coinvolgente di prima. Ora il team che organizza è l’Atletica Ermes Antoniana, intatto però è rimasto l’impianto organizzativo, così come deliziosamente inalterate nel tempo è rimasto il prezioso gusto delle celeberrime ciliegie Sianesi, vera regina della gara.

Notturna Sianese: Piazze, vicoli, strade, atmosfera, pubblico, emozioni su emozioni. Organizzazione di livello superiore, spettacolo altrettanto.

A vincere ci hanno pensato Abdelhadi ben Khadir, in campo maschile, e Alessia Amore in quello femminile. Il titolo di squadra vincente è andato all’Isaura Valle dell’Irno, quello di partecipazione emozionale agli atleti e, soprattutto, ai Sianesi: tutti in piazza, tutti sulle strade a tifare per il gusto di tifare, di esserci, di vivere la loro gara. Ed ecco che un applauso speciale per il primo Sianese all’arrivo non poteva mancare, e non è mancato. Giustamente orgoglioso Peppe Olimpo (un nome, un predestinato..).

In Campania tanti eventi si susseguono nell’anno. Tantissime le splendide organizzazioni nostrane. Mancava comunque la Notturna Sianese. E per fortuna la Notturna Sianese è tornata, ed è tornata con lo stile e le emozioni di un evento delizioso: come le ciliegie.

Bentornata!

C.S.

 

Share

About Author

Cascone

  • agostino rossi

    L’ho corsa tante volte e mi divertivo , l’ho presentata ed è stata una emozione suprema ! ! ! Grazie Siano grazie Sianesi

  • Gianfranco Bianco

    E’ la migliore gara che ho corso quest’anno;Correre nella folla ti dà una carica enorme. Complimenti agli organizzatori

  • silvio scotto pagliara

    ….cosa dire ..l’ho corsa ..era la prima volta che venivo a Siano ………..che entusiamo , ci sentiva , sia tra noi , nel gareggiare e tra la gente di Siano , tutti , dico TUTTI ! ad applaudire e non a maledire come si vede in alcune gare ..anche recenti ..tutti a fare festa ! Tra le tante classifiche , degli arrivati , delle categorie e altro ..io dire senza ombra di dubbio …e senza partigianeria ..questa gara , corsa o festa è la migliore in assoluto , poi ai vari promotori di premi di qua e di là …massima democrazia nelle decisioni ! Ma ,LA GARA DI SIANO NON HA RIVALI e sarà ricordata come la gara dell’anno , tra chi la vissuta e sentita sul suo sudore e sulle grida della gente di SIANO ! PER NOI ATLETI SEI STATA MERAVIGLIOSA ..AD MAIORA !

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>