Cronaca slide — 15 giugno 2014

Era nell’aria che il duello sarebbe stato tra il keniano Joash Kipruto Koech e l’ultimo arrivato come iscritto, Hicham Laqouahi (Mar- Atl. Reggio ASD), un 24enne che nel suo palmares vanta un 28’33” nei 10 km su strada e 1.01.33 sulla mezza maratona. Duello sino al penultimo dei sei giri per una gara poi verificata non di 10 km ma probabilmente di 10,300 causa deviazioni per lavori alla sede stradale. Gara che ha visto a lungo al comando Koech, con Laqouahi, e sino a meta gara l’altro magrebino Youness Zitouni, al penultimo giro allungo decisivo di Laqouahi che andava a chiudere con dieci secondi di vantaggio su Koech, sesto in assoluto e primo italiano il riminese Gianluca Borghesi autore di una splendida prova.

Nella gara in linea di km 10,850 partita alle ore 20 (il circuito alle 22) altro successo magrebino grazie a Smail Charfaoui che ha chiuso in 36’22”, precedendo Fabio Perazzini (Avis C.S.Pietro) e Alessandro Raiti (Edera Fo). Tra le donne secondo successo consecutivo per distacco di Martina Facciani (Atl. Corradini Excelsior) in 41’45”. Ben 3600 il totale dei partecipanti nel complesso della manifestazione organizzata dall’Endas Cesena, alla quale ha partecipato anche il sindaco Paolo Lucchi con un nutrito gruppo per una iniziativa benefica di solidarietà. Ordine d’arrivo Circuito Maschile: 1° Laqouahi (Mar)30’26”, 2° Koech (Ken) 30’36”, 3° Zitouni (Mar) 30’49”, 4° Choukri (Mar) 31’13”, 5° Hajjy (Mar) 31’21”, 6° Borghesi 32’08”, 7° Slimani (Mar) 32’25”, 8° Benhamdane (Mar) 32’46”, 9° Karim (Mar) 33’00”, 10° Magagnoli 33’10”.

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>