TuttoCampania — 05 settembre 2011

Clicca per ingrandire l'immagineSabato 3 settembre a Castellammare di Stabia si è disputata la venticinquesima  edizione della Notturna Città di Stabia, storica 10km su strada organizzata dal  Marathon Club Stabia.
‘E’ stata una gara lunga tre mesi –  ha dichiarato il presidente della società  organizzatrice Anna Di Palma – perché eravamo praticamente pronti a fine maggio  quando decidemmo opportunamente di rinviare la manifestazione perché  Castellammare viveva giorni difficili per le note vicende della Fincantieri.
Abbiamo dovuto iniziare tutto daccapo e l’estate non ci ha agevolato. Ora che  finalmente siamo riusciti a far correre i podisti siamo molto soddisfatti,  stanchi ma soddisfatti. Il prossimo anno torneremo a fine maggio perché è  quella la collocazione ideale. Lo spostamento ci ha creato anche un po’ di  imbarazzo e difficoltà perché ci siamo accavallati con altre gare che erano  previste già da tempo nel calendario regionale’.
La gara è stata avvincente nonostante il gran caldo. L’afa e l’umidità hanno  condizionato solo lievemento le prestazioni dei top runner. Il ruggito decisivo  lo hanno piazzato tra i maschi il marocchino Abdelhadi Ben Kadir e tra le donne  la solita Annamaria Vanacore. Più sofferto il successo  di Ben Kadir della  Enterprice che ha dovuto sprintare sul rettilineo finale per aver la meglio sul  connazionale Ismail Adim (Fiamme Argento) preceduto sul traguardo di appena un
secondo: 31’29 Ben Kadir, 31’30 Ismail. Terzo un grande Marco Calderone  (Violetta Club) che ha chiuso in 31’56. Annamaria Vanacore (Atl. Scafati) ha  invece terminato in scioltezza con il crono ufficiale di 37’58 davanti a  Filippa Oliva (Napoli Nord Marathon) che ha completato in 39’26. Terzo gradino  del podio rosa Caterina Mastrianni (Marathon Club Frattese) con il tempo di 41’51. Prima delle premiazioni lo show delle ballerine brasiliane. Sul palco è salito  anche il Sindaco di Castellammare Luigi Bobbio, anche lui soddisfatto per la  buona riuscita della manifestazione’. Bobbio ha promesso che il prossimo anno  farà un pensierino alla partecipazione alla gara. Il Marathon Club Stabia ha già pronto il pettorale nr. 1 per la ventiseiesima edizione da assegnare al  primo cittadino.
La serata è stata magistralmente condotta da Marco Cascone, più emozionato del  solito perché legato allla città di Castellammare e perché anche lui  festeggiava i 25 anni di attività come speaker di  manifestazioni  podistiche.


Autore: Ufficio Stampa – Francesco Pezzella

Share

About Author

Peluso

  • DAMIANO RAFFAELA FOLGORE NOCERA INFERIORE

    Per me è stata la mia prima gara….
    tutto superbo! l’organizzazione, il grande Marco Cascone che ci teneva su con un’allegria trionfante,,,la stupenda Castellammare che brillava tra mille palloni colorati, coriandoli e tanta gente e bambini venuti a festeggiare …Castellammare la mia città ….brillava di LUCE SUA….e non RIFLESSA… grazie a tutti….

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>