Cronaca — 07 giugno 2009

La giornata  di Sabato 30 Maggio ha confermato le emozioni che dona la “Notturna Città di Stabia“. Al mattino, alle prime luci dell’alba, nella villa comunale, già vivacemente vissuta dagli amanti della corsa, si vedeva il frenetico movimento degli amici della Marathon Club Stabia, nel confezionare una zona arrivo di grande impatto visivo. Nel pomeriggio  il lungomare Garibaldi si vestiva di colori e suoni, che facevano intravedere una serata di grande sport. La serata ha visto il vero cuore pulsante della manifestazione riempire la villa. Gli atleti infatti, vista la meravigliosa serata, sono giunti con largo anticipo con mogli, figli ed amici per godersi quello che per noi stabiesi è un appuntamento imperdibile da ben 23 anni. Poi ad un certo punto la svolta: dalle casse del palco una voce che mancava da un po’ di anni dalla notturna , è una voce conosciuta ed amata da tutti gli amici del podismo. Marco Cascone tornato speaker della “Notturna Città di Stabia” con un velo di emozione , che da stabiese verace non poteva mancare , dà inizio alla manifestazione con una frase d’impatto, un’emozione incredibile!


Benvenuti nella città di Raffele Viviani. Benvenuti nella città delle terme, con il maggior numero di acque minerali al mondo. Benvenuti nella città dell’Amerigo Vespucci. Benvenuti nella città dove è nato il mito dei Fratelli Abbagnale. Benvenuti nella città della ‘Notturna Città di Stabia. Benvenuti a Castellammare di Stabia‘.


E che dire…l’adrenalina anche a chi non gareggia da un po’ di anni è salita alle stelle.


i 900 atleti che si apprestavano a partire chiedevano di tutto e di più. Ma tutti felici contenti di essere su  quel lungomare che tante e tante mattine mi ha visto andar avanti e indietro in allenamenti. Un tempo per migliorare le prestazioni agonistiche, ora per cercare di togliere un bel po’ di ciccia.


Alle 20,25 (con qualche minuto di ritardo dal previsto) si sente dalla vicina Via Mazzini lo start della Gara e poi emozioni su emozioni. Primo giro con passaggio sulla linea del traguardo. Passano i primi, con in gruppo l’amico campione Marco Calderone. Subito dopo, a seguire, un altro gruppetto con altri grandi amici: Marco Russo, Gianluca Piermatteo e poi il primo Stabiese Getano Dentato, con a poca distanza Peppe Esposito. Mi scuseranno gli altri amici, ma questi ragazzi per Castellammare sono i veri Campioni del Running ed in una giornata dedicata anche ad un grande Amico (che purtroppo non potrà più correre e essere in questo Gruppo di Campioni Amici) sento il dovere e il piacere di nominare chi come Catello Balestrieri sono un esempio di sport e valori unici.


Dopo di loro un donna al comando e chi se non lei Annamaria Vanacore che come succede da un po’ di Anni è la Regina Stabiese.


La corsa continua, ed a passare tra quella folla di persone festanti si vedono tanti volti felici di far parte di questa espressione di vita al naturale.


Poi, per pochi minuti il corso si svuota: il serpentone va verso Marina di Stabia e tutti si impegnano a preparare al meglio l’arrivo dei primi.


Dal percorso un altro amico Peppe Ifigenia comunica a Marco Cascone  l’evolversi della Gara che si chiude con un buon 30’12’ da parte di Abdelhadi Ben Khadir, seguito da Marco Calderone e El Mouaddine Abdelouahab. Tra le donne conferma di Annamaria Vanacore seguita da Oliva Filippa e Cathy Barbati.


Dopo tutti gli arrivi pieni di emozione (e tanti amici che con la splendida serata e l’ottimo percorso hanno realizzato il loro personale) sorrisi…abbracci e strette di mano.


Per l’ennesima volta la città di Castellammare è stata location di una grande festa che durante le premiazioni ha ricordato, con un premio speciale, il Grande amico Catello Balestrieri. in suo ricordo l’emozione del premio al primo stabiese all’arrivo (gaetano dentato) e al primo over 45 del team Organizzatore (Carmine Passaro).


In chiusura tutti a riempire i bei locali del lungomare, per una pizza,  una cena o un semplice, gustoso gelato.


La serata di sport è finita, ma le emozioni resteranno indelebili in noi. Aspettando la 24a edizione, con altre novità, altre emozioni, altri colori.


Ringrazio tutti da parte di una città che vorrebbe vivere tutti i giorni come il 30 maggio 2009.


Marco Mauriello


www.elitesport.it


 

Autore: Marco Mauriello

Share

About Author

Peluso

  • Luigi del Sorbo -Stabiese doc-

    Wooooowwwww
    a piu di una settimana ho risentito scorrere il brivido sulla schiena, Grande Marco per l’emozione che mi hai ridonato e per i tuoi consigli sempre validi.

  • Nicola Del Gaudio

    Emozionante come la gara spero che il prossimo anno riesca a far parte dei partecipanti , sono un novizio da pochi mesi corro , ma seguo sempre i tuoi consigli tra un po ci rivedremo anche per le scarpe.

  • Francesco Pezzella Napoli Sport Events

    Mauriello di nuovo in gara, lo vogliono i “tifosi”. Complimenti all’organizzazione. Splendida gara.

  • Marco Mauriello -elitesport-

    Grande Pezzella, ottima prestazione nella mia amata citta’.

  • silvio scotto pagliara – asd terme stufe di nerone

    saluti da un’amico sincero
    alla prossima .
    silvio

  • Marco Mauriello -elitesport-

    Ciao Amico Silvio
    sempre a vostra disposizione

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>