slide TuttoCampania — 28 gennaio 2018

nocera 2018 podioAmo la gara di Nocera, una gara che però è facile d’amare. Una gara senza fronzoli o premi stellari, ma tutta dedicata a chi corre e vuole farlo in semplicità, nel migliore dei modi, con la giusta accoglienza ed il giusto senso di protagonismo, senza esasperazioni. La 19^ edizione del Memorial Franco de Maio, della gara voluta e coordinata dal Nuovo Circolo Nocerino (aspetto tecnico curato dall’Isaura Valle dell’Irno e Polisportiva Folgore), ha di nuovo risposto appieno alle attese, meritandosi come sempre la grande partecipazione degli atleti: un successo annunciato, il successo confermato.

Gara

Sia in campo maschile sia in quella femminile un bel confronto a due per la vittoria finale. Giorgio Nigro e Massimiliano Fiorillo da un lato, Marina Lombardi e Loredana Lamberti tra le donne. Un confronto deciso da una manciata di secondi, con Giorgio Nigro (Pol. Atl. Camaldolese) ad anticipare Massimiliano Fiorillo di 5” all’arrivo (dopo un rientro di quest’ultimo di grande spessore, nel secondo dei due giri previsti). Per le donne la vittoria è andata a Marina Lombardi (Atl. Cascina, per lei 30” meglio della scorsa, vittoriosa edizione), con circa 10” di anticipo da Loredana Lamberti, in gran bella forma (Ermes Antoniana). Gran belle gare per Marek Hadam e Martina Amodio (al suo best): per loro terza posizione ed ottima proiezione in vista mezza maratona di Napoli, di domenica prossima. Quarta e quinta piazza per Karim Sare e Natale Napoli, così come per Giovanna Tessitore (Atl. Aversa) e Alessandra Ambrosio (sempre in incredibile crescita, demolito il suo best sulla distanza, quasi 2’30” meglio dello scorso anno).

Classifica a squadre andata all’Isaura Valle dell’Irno.

Mi piace molto questa 10 km. Mi piace l’opportunità che mi viene data di presentare senza caos, senza ansie, senza fronzoli: con il piacere di fare tutto i serenità, e potermi ancor più divertire e coinvolgere atleti e pubblico.

Non sempre è così. Molte gare puntano agli effetti “speciali” (spesso inutili e caotici).

A Nocera, invece, il piacere della semplicità: il vero segreto delle cose fatte bene!

marco cascone montesarchio 2017Marco Cascone

Collegati al mio blog: https://marco-cascone.tumblr.com/

Share

About Author

Cascone

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>