TuttoCampania — 31 gennaio 2010

Clicca per l'immagine full sizeLa pioggia, caduta copiosa e ad intervalli, ha reso dura la vita un po’ a tutti (soprattutto agli organizzatori) ma alla fine si archivia una ennesima, bella edizione del ‘Memorial Franco de Maio‘. L’Isaura Valle dell’irno ed il Circolo Nocerino hanno riproposto il loro evento, e come sempre l’evento ha risposto alle attese. Percorso veloce, freddo nei limiti accettabili, tasso di umidità di quelli che non proprio aiutano, ma percorso come sempre veloce. Tanto veloce da permettere ottime prestazioni un po’ a tutti, con un tracciato che è risultato (alla prova Gps) di 10.850 metri.


Abdelkebir Lamachi (Atl. Capua) non aveva rivali al via, e non ha avuto rivali in gara. Passerella vera e propria per lui, con un passaggio ai 5.700 metri (tanto misurava il primo giro) in 18’01’, con alle sue spalle il duo Barretta/Barbato ad una trentina di secondi. Poco dopo un altro gruppetto di inseguitori, con Enrico Signorelli, Kamel Hallag e Gennaro Varrella a comporlo.


Ritmo regolare per il Marocchino Lamachi fino al traguardo, varcato dopo 33’15’ dalla partenza (media 3’04’). Sprint fino all’ultimo metro per assegnare le altre posizioni sul podio. Romualdo Barbato tiene fino alla fine e fa suo il gradino alla destra del vincitore (per lui 34’13’, e una gran gara). Antonello Barretta tiene altissimi i colori sociali e conclude a soli 2′ da Romualdo.


Alle loro spalle, una gara di spessore assoluto per Enrico Signorelli (Amatori Vesuvio) e per Kamel Hallag (Idea Atletica Aurora): rispettivamente in 34’35’ e 35’09’. Gennaro Varrella, Alfonso Rocco, Angelo Ciuffi, Francesco Li Puoti e Antonio Farina a completare il gruppo dei primi 10 al traguardo.


Così come per la gara maschile, assolo previsto e realizzato per Annamaria Vanacore (Centro Ester). Per Annamaria un finale sui 39’56’ e una vittoria più che annunciata.


Alle sue spalle il tradizionale confronto tra Ania Paniak (Antares Stabia) e Cathy Barbati (Baiano Runners). Confronto chiuso a favore della Polacca Paniak, con un 41’48’ di valore.


Caterina Mastrianni e Lucia Avolio (rispettivamente Marathon Club Frattese e Napoli Nord Marathon) a segnare la 4a e 5a posizione.


La classifica a squadre a favore del Marathon Club Frattese.


Tante poi le gare destinate alle categorie giovanili. Esordienti, ragazzi, cadetti (maschi e femmine) a confrontarsi e ad aggiungere emozioni alle emozioni già vissute in precedenza. Pubblico ad assistere ed applaudire. Agonismo alle stelle e, soprattutto, tanta voglia di partecipazione. Questo è da sempre ed è stato il Memorial De Maio. Questo è ciò che lo rende da sempre un appuntamento con le credenziali giuste, credenziali apprezzate da tutti. L’11 edizione del Memorial ne è stata una bella conferma.


 


Foto di Franco Manna


Parlami della tua gara a Nocera, vieni sul mio guest: http://www.marcocascone.it/guestbook.htm

Autore: Marco Cascone

Share

About Author

Peluso

  • elio frescani (Isaura Valle dell’Irno)

    Una gran bella gara e tanto divertimento.

  • antonyo

    complimenti a Lovidini Salvatore 3° della sua categoria ov.60( a.s. IL PARCO)

  • michle fortunato podisti cava pic. costa d’amalfi

    gara assolutamente da non prendere nemmeno più in considerazione x gli anni prossimi.. Non si può tornare a casa alle 14:15 x una gara iniziata alle 10.. Una VERGOGNA!!!!!!!!! Una maledetta premiazione di categoria iniziata alle 13:05…Posso capire x i primi l’attesa sul palco ma in altre manifestazioni si ritira il premio appena dopo l’arrivo x gli amatori…

  • Evangelista Antonio apd atletica Scafati

    ANNAMARIA …….bravissima come sempre…siamo orgogliosi di te …..i tuoi amici di allenamento. SALVATORE LODOVINI complimenti per il bel terzo posto di categoria

  • giordano raffaele marathon club frattese

    una gara molto bella nonostante il cattivo tempo, è facile giudicare, faccio una precisazione, caterina mastrianni è della marathon club ‘frattese e non degli amatori frattese

  • Marco Cascone

    Ciao Raffaele. Chiedo scusa al team e a Caterina per l’errata indicazione. Provvedo alla rettifica nell’articolo

  • Pietro Farina Podistica Marcianise

    Gara splendida e bel percorso il tempo alla fine è stato clemente. Complimenti agli organizzatori. Ho visto la classifica ma dopo il 140 posto siamo tutti sullo zero.Vorrei sapere come si fa a prendere i tempi senza chip.Non che siamo atleti top, ma è per sapere se facciamo personali, tutto qui.Saluto tutti gli amici della Podistica Marcianise

  • Moretti Carlo ADS Caserta

    Un consiglio agli organizzatori.
    Mai più alle 10,00 la partenza!

  • paolo capobianco a.s.d. il parco

    complimenti a salvatore lovidini per il grande risultato ottenuto ciao dalla tua ombra

  • uberto marchi g.p.del baianese

    vorrei sapere se avro’ l’onore di sapere il tempo che ho fatto. anticipatamente ringrazio.

  • ANTONIO MANGANO ATL. DELTA EBOLI

    Una gara davvero emozionante… tutto molto bello.. complimenti agli organizzatori e complimenti a Marco Cascone!!
    questa è la mia prima gara ufficiale da tesserato.
    60esimo assoluto e SECONDO categoria PM.
    ..mi ritengo felice.. e sono contento di incontrate tutta questa bella gente! grandi tutti!

  • Roberto Marabini – Atletica Varese

    Mi sono presentato agli organizzatori, ho ottenuto il pemesso di fare un cambio pettorale con l’atleta di un’altra squadra, ho pagato (volentieri) la tassa di iscrizione e ritirato l’ottimo pacco-gara. Peccato che l’addetto alle classifiche abbia rifiutato di consegnarmi il pettorale: a suo avviso (confermato dal parere di un giudice) gli atleti fuori regione non possono partecipare alle gare regionali classificate come “B”: ma… gara che vai, interpretazione del regolamento che trovi! Ho comunque corso… senza pettorale. Ottima gara, anche con l’imprevisto della grandinata iniziale.
    Nessun rancore: cercherò in federazione (anche pressso la fidal campania) la corretta interpretazione del regolamento sugli atleti fuori regione. Certamente, credo che nell’atletica debba tornare a prevalere l’articolo 1 di ogni regolamento: il buon senso.

  • Gianni grunieri

    Una gran bella gara.aree di parcheggio funzionali e facilmante raggiungibili.Marco sempre all’altezza della situazione.buono il pacco-gara.Unico neo,il chip sostituito da un precario talloncino con codice a barre.Sarebbe stato meglio nol lesinare

  • Alfonso Nappo pozzuoli marathon

    complimenti alla grandissima lucia avolio

  • giordano raffaele marathon club frattese

    rina mastrianni tina franzese e tina castaldo siete l orgoglio di tutti noi ciao un bacio

  • Cristallo Tommaso asd team runners grumese

    Leggere su podisti doc ” ISCRIZIONI CHIUSE ” non fa piacere a nessuno.Per vincere le gare a squadre, bisogna partecipare in numero uguale per tutte le società,, e vabbuò non fa niente, noi non possiamo venire sulle gare ad elemosinare un i pettorali, oppure correre senza pettorali ” eppure siamo affiliati alla fidal”. Quando avete problemi di sovraffollamento alle gare, invitate tutte le società” le più numerose” a partecipare con un numero ristretto di atleti, per consentire a tutte le altre società di partecipare, e cosi vivranno tutti felici e contenti. saluti cristallo

  • Marco Cascone

    Ciao Antonio. Complimenti per aver vissuto con noi la bella gara di ieri e, soprattutto, per aver fatto un gran bell’esordio da tesserato!!! Sei in un Team speciale, composto da persone speciali. Un forte legame mi lega alla tua società.
    In bocca al lupo per le prossime gare.

  • Michele Cus Benevento

    Vorrei segnalare la stupenda gara dell’atleta RUSSOMANNO LUISA della Podistica IL LAGHETTO, che è passata da una media di 6’30” al Km delle ultime gare, a quella di 5’08” di questa splendida gara. Un miglioramento STRATOSFERICO! GRANDE LUISA!!!

  • ANTONIO MANGANO ATL. DELTA EBOLI

    Grazie mille per i complimenti, Marco. Crepi il lupo!! Bhè, sostanzialmente è grazie a loro, in particolare a Gianfranco e al mio grande amico Maksym, che ora mi ritrovo a correre già a questi ritmi (solo pochi mesi fa ho cominciato). Sono persone favolose! Ci si vede allo stadio ad Eboli!! Buon lavoro e complimenti ancora!

  • di martino rosa

    mi sono meravigliato pure io che sono arrivata 2 di cat mi sa che qualcosa non sia regolare………..

  • ANTONIO MANGANO ATL. DELTA EBOLI

    di MF60 ce n’erano solo 2… e tu sei la seconda!!!

  • Marco Cascone

    Sbagli Antonio. Se Rosa dice così…e perchè così è!! La classe e signorilità di Rosa (che conosco bene, in quanto mia atleta da sempre) è tale che è fuori discussione quanto lei afferma. Aspettiamo una rettifica. Grazie.

  • enrico scarpone asd podistica “IL LAGHETTO”

    Caro Michele di Benevento,e gent.ma Rosa,nello scorrere la classifica sono stato il primo a meravigliarmi del tempo della Russumanno,primo perchè sono il suo vicepresidente e poi la conosco molto bene.La Russumanno ha avvertito un malore e si è ritirata,giungendo al traquardo ha commesso un errore inperdonabile non avvisare i giudici .Conoscendo la Russumanno siamo certi che si è trattato solo di inesperienza.A nome mio ,e della podistica “IL LAGHETTO”non ci resta che chiedere scusa dell’accaduto,attivandoci presso gli organnizzatori per l’esclusione della Russumanno dalla classifica
    Enrico Scarpone asd “IL LAGHETTO”

  • Liberato Iovieno CAVA-PICENTINI-COSTA D’AMALFI

    Buon pomeriggio!Qualcuno sa se hanno premiato la categoria pm?

  • Antonio Bruno “Il laghetto”

    La Sig.ra Russomanno ha accusato problemi abbondonando la gara, l’errore fatto in buona fede è stato quello di passare per il traguardo anzichè di fianco. Avendola assistita dopo il traguardo vi garantisco che non era in condizioni nè di gareggiare nè di pensare a varie classifiche. La dimenticanza maggiore è stata nostra nel non aver tempestivamente segnalato l’accaduto, cosa che il vice presidente sta facendo.

  • Giuseppe Paolillo “Liberi Insieme”

    Complimenti agli organizzatori, una gran bella gara, percorso ben chiuso al traffico e molto scorrevole. Non è facile gestire tanti atleti, Voi l’avete fatto alla grande. Ci vediamo il 2011.

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>