TuttoCampania — 28 gennaio 2013

Memorial Franco de MaioSe un atleta sogna le condizioni climatiche ideali per correre ed esprimersi al meglio in gara…sogna le stesse condizioni che gli atleti hanno trovato in occasione dell’edizione n° 14 del Memorial Franco de Maio, a Nocera Inferiore: temperatura sugli 8/9 gradi al via, sole abbagliante, quasi assenza di vento e organizzazione di quelle che non lascia nulla al caso. in gara si doveva solo puntare al proprio miglior tempo su una 10 km, e molti lo hanno decisamente fatto: basta infatti dare un’occhiata alla classifica finale (soprattutto quella maschile) per rendersi conto che, per entrare nei primi 100 al traguardo, è stata davvero dura. Il Nuovo Circolo Nocerino, l’Isaura Valle dell’Irno e la Polisportiva Folgore hanno tenuto fede alle attese, riuscendo persino ad esaltarle, garantendo agli 800 atleti iscritti qualità organizzativa di prim’ordine. Il modo migliore per onorare la memoria di Franco de Maio, del suo essere grande appassionato.

Quest’anno poi il fine ultimo della solidarietà, dell’aiuto all’Aisla (Associazione che fa dell’aiuto a chi è colpito dalla Sla il suo scopo quotidiano) ha reso ancor più importante la presenza, l’esserci: per dare una mano.

Gara

Due atleti attesi al confronto già prima del via, e due atleti su tutti hanno fatto gara fino all’ultimo. Gilio Iannone (Cus camerino) e Antonello Landi (Atl. Potenza Picena) non hanno lesinato energie, e metro dopo metro, parziali importanti a seguire, hanno caratterizzato la gara sin dall’inizio. Passaggio ai 5.300 metri dal via sul piede dei 3’02” a km, per poi rallentare solo in piccola parte nel secondo giro, con rush finale che non poteva che vedere Gilio Iannone prevalere (visto che Gilio è grande specialista dei 1500). Solo 2” tra i due compagni di allenamento (ed entrambi legati a filo doppio alla storia dell’isaura), ma avversari in gara (al traguardo Gilio 30’36”, Antonello 30’38”). Confronto alla grande anche per il terzo gradino del podio. Alla fine l’ha spuntata Natale Napoli (niente male il suo 31’28” finale), con Giuseppe Soprano (Mov. Bartolo Longo) e Antonello Barretta (Isaura) a seguire.

La gara femminile ha visto Alessia Amore con decisamente una marcia in più rispetto alle avversarie. Poco sopra i 3’44” a km al passaggio ai 5.400 metri, per poi chiudere in un ottimo 37’51” (3’47” di media finale per la ragazza che esalta i colori della Cassa di Risparmio di Rieti, ma nata atleticamente nell’Isaura). Bello il confronto tra due generazioni alle spalle della vincitrice. Michelle Hushion e Filomena Palomba e solo 10” tra di esse. Dieci secondi che hanno fatto la differenza, a favore di Michelle. Brave entrambe le due atlete, così come brave si sono dimostrate anche Jean D’Argenio (che torna a sfiorare i 4’00” di media su una 10 km, rappresentando al meglio il suo nuovo team: Run For Life) e Anna Senatore (Pod Cava): per lei 40’41”.

La classifica a squadre non poteva che vedere l’Isaura Valle dell’irno all’apice della stessa.

Premio speciale per i primi due atleti Nocerini. Premio andato a Pasquale Iapicco e Filomena Sica, entrambi del Team Pol. Folgore.

Le gare giovanili hanno poi arricchito il programma, le emozioni, lo spettacolo della corsa su strada vissuta a Nocera Inferiore.

Niente da dire: la gara di Nocera, il Memorial Franco de Maio, ogni anno si dimostra una gran bella gara, e quest’anno è stata persino la più bella di tutte le dedizioni vissute sin ora. Tutto a firma Nuovo Circolo Nocerino, Polisportiva Isaura e Isaura Valle dell’Irno.

Marco Cascone

 

Share

About Author

Cascone

  • salvatore albrizio atletica isaura

    complimenti al mio team per la bellissima giornata che ci hanno regalato,tutto perfetto dall’inizio alla fine.

    • elio frescani

      Grazie a te Salvatore per averci scelto: è un onore averti in squadra

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>