TuttoCampania — 12 dicembre 2010

Montemiletto.- Sulle strade di Montemiletto(AV) è andata in scena la XII edizione della gara nazionale podistica ‘Quattro Passi per Montemiletto’ sulla distanza di Km 10,350. La manifestazione è stata ben organizzata dalla società Montemiletto Team Runners del Presidente Pietro Carpenito che si è avvalso della collaborazione della Fidal di Avellino. Ai nastri di partenza  circa 500 atleti  si sono dati battaglia su un duro circuito stradale. La kermesse podistica ha visto il suo epilogo nella  seconda parte finale con l’arrivo del forte mezzofondista nativo dell’Ucraina Maksim Obrubanskyy tesserato per l’Atletica Vomano. L’allievo del tecnico Gianfranco Taddeo  si è messo ancora in luce  sulle strade della Campania  tagliando per primo la linea del traguardo bloccando il cronometro sul tempo di  32’17’. Al secondo posto si è classificato il partenopeo Gianluca Ricci(Montemiletto Team Runners) che con il tempo di 32’39’ ha preceduto nell’ordine i sui compagni di team, i marocchini Issam Zaid (32’57’) ed Abderrafii Roqti che conclude in 33’03’. Al quinto e sesto posto si sono classificati rispettivamente Pasquale Roberto Rutigliano(Esercito)con 33’16’ e il marocchino Ismal Zaid(Fiamme Argento)con 33’16’. La gara femminile ha fatto registrare la netta vittoria della marocchina Meriyem Lamachi(Montemiletto)con il tempo di  38’58’. Al secondo posto si è classificata  Cathy Barbato(Baiano Runners) con il tempo di 42’47’  ed al terzo posto la marocchina Fatima Mouaauyah(Napoli Nord Marathon) con il tempo di 43’57’. Al quarto posto  Ã¨ giunta l’avellinese Annamaria Damiano(Montemiletto Team Runners) con 44’23’ ed in quinta e sesta  posizione  si sono classificati rispettivamente le sue compagne di team Alba Vitale(44’10’) e Marilisa Carrano che ha impiegato 44’54’. Nelle varie categorie Amatori /Master da segnalare i primi posti assegnati nella gara dei Km 10,350 :Amatore: Marco Ferriero(Lions Club Grottaninarda); master 35: Antimo Amoroso (Fiamme Argento); master 40: Agostino Caruso(Atl. Baiano Runners); master 45:Giovanni Giordano(Montemiletto); master 50: Enrico Di Clemente(Asa Detur);master 55: Albino Di Filippo(Isaura); master 60: Pasquale Peluso(International Security  Service). Nella gara sui Km 5,200 ha prevalso tra gli Allievi Francesco Porricelli(Erco Sport) che ha concluso la gara in 18’40’. Tra i Master 65 ha primeggiato Nicola Noletto(IlLaghetto)con 27’35’ e tra i Master 70ha prevalso Raffaele Mainiero(Marathon Ariano) con il tempo di 30’07’. Nella classifica di società si è imposta nettamente l’Isaura Valle Dell’Irno che totalizza 13077 punti. In seconda posizione si è classificata  la società Il Laghetto con 11761 ed al terzo posto il Montemiletto Team Runners con 9991. Al quarto e quinto posto si sono classificate nell’ordine l’Amatore Irpini(p.7734) e l’Ideatletica Aurora di Battipaglia con 6600 punti.

Autore: Enzo Miceli

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>