TuttoCampania — 06 febbraio 2011

Napoli.-Il Palavesuvio di Ponticelli ha ospitato la riunione indoor denominata ‘Caccia al Minimo’ riservato agli atleti in cerca dei minimi di partecipazione ai prossimi Campionati italiani di categoria.  Nella gara d’inizio il lanciatore di S.Marcellino Antonio Laudante(Arca Atl. Aversa)ha messo il sigillo nel getto del Peso lanciando la palla di ferro(Kg 7,260) nel settore alla distanza di 15,68 conquistando il minimo per i Campionati Italiani Indoor ed il doppio record Regionale Assoluto/Juniores. Nel Peso Allievi da segnalare Luca De Blasio(Enterprice Sport & Service) con la misura di 12,85. Nel settore Assoluti maschile sulla pedana del salto in Alto  si è  registrato il miglior risultato tecnico della storia dell’impianto indoor partenopeo del Palavesuvio di Ponticelli con l’ottima misura di 2,23 valicata dall’atleta di colore dell’Equador Diego Ferrin. Al secondo e terzo posto nell’Alto si sono classificati  Antonio Avella e Jassine Mouhib dell’Agg. Hinna, entrambi con la misura di 1,80. Nella Finale dei  60m Assoluti maschile è sfrecciato per primo il posillipino Massimiliano Ferraro(Atl. Marano) con il crono di 6’95 precedendo all’arrivo nell’ordine il suo compagno di team Mario Longo(7’01 e Giovanni Rinaldi(Ideatletica Aurora) che consegue 7’30. Nei 60hs Assoluti ha primeggiato Mirko Masullo(Enterprice Sport & Service) con il crono di 8’37’; nei 60hs Juniores Antonio Avella(Agg. Hinna) con 8’74 e tra gli Allievi Simone Poccia(Intesa Atletica ) con 8’59. Negli 800m  Assoluti si è imposto Vincenzo Masullo(Enterprice  Sport & Service)con il tempo di 1’58’79, davanti a Nicola Ventre(Arca Atl Aversa) con 2’04’23 e Giuseppe Diaspro(Am. Atl. Napoli) che ha chiuso in 2’04’42. Nel Triplo Assoluti Antonio Napoletano(Atl Am. Acquaviva) si è aggiudicato il primo posto con la misura di 14,73 e nei 1500m  il napoletano di Mergellina Paolo Ciappa(Atl Riccardi) con il tempo di 4’04’40 Nella 4x1giro ha primeggiato la formazione dell’Atl. Magna Grecia(Pappalardo-Aliberti-Cantarella-Alfano)con il tempo di 1’19’96.  Nel settore femminile la torrese Anna Generali (G.S.Valsugana Trentino)ha  primeggiato nei 60hs Assoluti( 9’30) e negli 800m con il tempo di 2’24’82. Nella Finale dei 60m Assoluti femminile la sannita Oriana De Fazio(Audacia Atl.) ottiene la netta vittoria con il crono di 7’80 relegando al secondo posto Stella Rizzo(Atl. Delta Eboli) con 8’19 ed al terzo posto Camilla Esposito(Atl. Marano) che consegue 8’51. Nei 60hs Allieve ha primeggiato Rosa Guida(Enterprise Sport & Service) con il crono di 9’39. Nell’Alto è  volato al primo posto la cubana Mayor Lesyand valicando l’asticella a 1,84. Nel Triplo Michela Paone(Atl. Sora) si è aggiudicata la vittoria con la misura di 11,20 e nella 4×1 giro  ha vinto la formazione dell’Atl Magna Grecia(De Bonis-D’Amore-Arundine- Fucci) con il tempo di 1’31’33.

Autore: Enzo Miceli

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>