TuttoCampania — 26 aprile 2018

In luce  con la doppia vittoria:  C. Tramaglino, G. Giordano, A. D’Andrea,A.Nuzzo,C.Nicatro

pista giovanileNapoli.- Il Comitato Provinciale della Fidal Napoli ha organizzato con la collaborazione dell’Associazione Culturale La RotondaOnlus, il 9° Trofeo ”11 Fiori del Melarancio riservato alle categorie federali Cadetti/e-Ragazzi/e ed Esordienti maschili e femminili. La brillante manifestazione giovanile si è disputata al Campo Sportivo Virgiliano di Posillipo ed ha ricordato il 35esimo anniversario della tragedia del 26 aprile del 1983  in cui persero la vita 11 giovani studenti della Scuola Nicolardi di via S.Giacomo dei Capri, nel tragico scontro nella galleria autostradale del Melarancio. Nella galleria il drammatico incidente con lo scontro con un autoarticolato che trasportava in maniera irregolare un enorme tubo d’acciaio. Al programma tecnico della manifestazione di Capo Posillipo hanno preso parte circa 200 giovani atleti gara.  Sulla pista di capo Posllipo, tra i Cadetti si sono registrate le vittorie: negli 80m di Piero Morelli(Cus Napoli) con il crono di 10″3;nei 300m di  Simone Gallo(Atletica Leggera Portici) con il crono di 39″8 e nei 1000m ha primeggiato Luca Guida(Budokan Portici) con 2’58″0. Nella categoria Cadette si sono conseguitii primi posti:negli 80m e 300m la doppia vittoria di Claudia Tramaglino(Cus Napoli) rispettivamente con il crono di 10″8 e di 46″1. Nei 1000m Cadette ha primeggiato la posillipina  Eleonora Massa(Partenope) con il tempo di 3’24″4.

 Nella categoria Ragazzi in luce Antonio D’Andrea(Hinna Annunziatella)con la doppia vittoria nei 1000m(3’21″0) e nel vortex con un lancio di 42,35.   Ancora tra i Ragazzi sul gradino più alto del podio sono saliti: nei 60hs Lorenzo Pisco(Cral Napoli 2016)con 10″0 e nei 60m Antonio Gargiulo(Studentesca Marano)con 8″4. Nell’Alto ragazzi ha primeggiato Mass Mboup(Cus Napoli) con l’asticella a 1,21 e nel Peso Lucio Greco(Partenope) con un getto di 8,13.

 Nella categoria Ragazze si è registrato la doppia vittoria di Giulia Giordano(Hinna Annunziatella) nei 60hs(10″8) e nei 60m con il crono di 8″6. Nei 1000m Ragazze si è imposta Maria Sara Chianese(La Corsa) con il tempo di 3’36″4; nel Lungo Beatrice Avino(4,10) e nell’Alto Costanza De Martino(1,24), entrambe  targate Partenope.

  Tra gli Esordienti maschile  si è classificato nel doppio primo Andrea Nuzzo(Cus Napoli) nei 50m(7″9) e 600m con il tempo di 2’04″3. Nel vortex Esordiente maschile è salito sul gradino più alto del podio Francesco Morelli(Cus Napoli) con un lancio di 29,78.

 Tra gli Esordienti femminile in luce Claudia Nicastro(Hippos C.F.) con il doppio primo posto nei 50m(8″0) e 600m con il tempo di 2’09″8. Infine nel lungo Esordienti femminile ha primeggiato Chiara Arnucci(Atl. Studentesca Marano) con un balzo di 2,70.

 Enzo Miceli

Share

About Author

Cascone

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>