Curiosita slide TuttoCampania — 28 ottobre 2013

Runnersdimaria“Il camminare e il correre esprimono la dimensione della libertà dell’uomo, del suo dinamismo, della sua responsabilità, della sua iniziativa, della sua avventura, della sua progettualità” e…aggiungo…della sua fede.

Con mia moglie Adriana poche settimane fa siamo stati a Lourdes, con il Vescovo della Diocesi Castellammare/Sorrento (e una numerosa comunità di Fedeli, con in più soprattutto tantissimi volontari). Viviamo da sempre momenti intensi nella nostra comunità parrocchiale ma sinceramente a Lourdes ci sono andato (dopo vari volontari rinvii negli anni) per onorare più che altro una promessa fatta ad una persona cara. Poi però quanto vissuto sul posto, l’esperienza è stata talmente forte che ha lasciato un segno profondo. Ed è stato proprio durante la celebrazione della Santa Messa alla Grotta delle apparizioni che ho pensato (o, credo, sono stato ‘indotto’ a pensare…) di realizzare qualcosa che unisse atleti e atlete di qualsiasi regione, di qualsiasi società di appartenenza, che magari si ritrovano e intendono ritrovarsi nel messaggio e nella fede Mariana. Atleti e atlete di tutte le età che sentano fortemente il desiderio di farsi portavoce (con il loro modo di essere e di intendere la corsa) di un messaggio di fraternità, di fede, nel nome di Maria. Ecco perché in questi giorni ho registrato un sito internet (www.runnersdimaria.it) ed un indirizzo di posta elettronica: runnersdimaria@libero.it per dare a tutti l’opportunità di farne parte.

Sia ben chiaro: nessuna velleità di costituire un’associazione con finalità agonistiche a tutti gli effetti. Con la propria adesione ognuno resta e gareggia comunque per il proprio team. Il tutto si ispira infatti ad un’identità, un’appartenenza e, soprattutto, ad una testimonianza: una libera comunità di atleti/e che, con la loro correttezza, con il proprio comportamento, nel rispetto assoluto delle regole (e di chi gareggia e organizza) saranno testimoni di fede, nello sport, nella corsa.

Niente di stucchevole, di pesante, come a volte (sbagliando) viene interpretato da terzi il cammino di fede. Anzi. Così come vuole Papa Francesco, ispirandosi al messaggio Mariano: la fede è gioia da donare, sorriso da far giungere agli altri, messaggio di solare speranza. Questa sarà l’unica “regola” che sarà chiamato a seguire coerentemente ogni aderente/atleta.

Chi desidera farne liberamente parte può inviare i suoi dati personali (nome, cognome, data di nascita, società di appartenenza) all’indirizzo di posta elettronica runnersdimaria@libero.it e magari allegarci (facoltativi) una foto e le proprie personali motivazioni di iscrizione.

Per l’allestimento del sito, nella sua semplicità, ci organizzeremo entro la fine dell’anno. Così come magari nasceranno nel tempo iniziative, momenti che coinvolgeranno chi ne vorrà liberamente essere protagonista.

Nessun tesseramento, nessuna quota di iscrizione: “solo” la forza di una comunità che nasce liberamente, seguendo la passione della corsa, il tutto nel nome di Maria.

Marco Cascone

Share

About Author

Cascone

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>