slide TuttoCampania — 17 settembre 2015

fiaccoleTre staffette di podisti napoletani s’accingono a correre con la fiaccola, per il rito religioso che anticipa il miracolo di San Gennaro. I corridori partiranno il 18 pomeriggio dalla Basilica di San Gennaro a Pozzuoli, dalla Basilica di San Gennaro ad Antignano, nel quartiere del Vomero e dalla Basilica delle Catacombe di San Gennaro a Capodimonte, scortati dalla polizia urbana e coordinati dagli operatori del CSI Napoli.

Il via da tre luoghi simbolo della vita del Santo Patrono di Napoli, ricordati al momento della partenza, con la preghiera e la benedizione delle torce. I gruppi di atleti s’avvieranno, con partenze sfalsate, lungo tre diversi itinerari, giungendo in contemporanea nel Palazzo Arcivescovile di piazza Donnaregina, prima di raggiungere successivamente la Cattedrale, tutti insieme.

Ad accoglierli sul sagrato del Duomo vi sarà l’intera comunità religiosa della Chiesa di Napoli, con il cardinale Crescenzio Sepe ed i rappresentanti della Deputazione di San Gennaro con le storiche mantelle rosse, autorità cittadine e regionali. Via Duomo ed il piazzale della Cattedrale saranno affollati di fedeli, in attesa dell’accensione dell’olio santo, offerto quest’anno dalla Diocesi di Castellammare-Sorrento. Un evento seguito anche attraverso le riprese di tante emittenti televisive.

Sono una cinquantina gli atleti che si sono offerti per correre con la fiaccola e rappresentano diverse società sportive, attese poi domenica prossima quando da via Duomo partirà la Corsa di San Gennaro.

 

Comunicato Stampa

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>