Cronaca slide — 09 luglio 2017

mozzafiatoNon ha tradito le attese la settima edizione della Mozzafiato Skyrace, disputatasi oggi a Cannobio: una gara di alto livello tecnico è stata onorata da due degni vincitori, Cristian Minoggio e Silvia Rampazzo.

Le condizioni meteo decisamente variabili, a momenti di gran caldo si sono alternati temporali piuttosto forti, trasformatisi addirittura in grandine in alcuni punti del percorso, hanno messo a dura prova partecipanti e organizzatori, ma la manifestazione si è risolta comunque in un successo: gli atleti hanno espresso grande apprezzamento sia per il cambio di location di partenza e arrivo, sia per il percorso, sia per l’organizzazione.

La Mozzafiato è stata ridotta a 29 km circa per 2500 m di D+ circa: gli organizzatori hanno infatti dovuto tagliare il passaggio al Monte Limidario a causa delle condizioni meteo; in campo maschile c’è stata la grande cavalcata di Cristian Minoggio, che ha progressivamente staccato Rolando Piana fino a presentarsi in solitaria nello spettacolare arrivo di via Giovanola, nel Borgo Alto di Cannobio, tra due ali di folla, con il tempo di 3h12’18”; Piana è giunto staccato di oltre 8’ (3h20’57” il suo tempo), ma la vera impresa è stata quella di Silvia Rampazzo che ha dominato la gara femminile, giungendo addirittura terza assoluta con il tempo di 3h45’36”.

Il terzo della gara maschile, quarto assoluto, è stato Stefano Radaelli (3h49’26”), mentre il podio della gara femminile è stato completato da Cecilia Pedroni (4h15’18”) e da Giulia Saggin (4h40’05”).

La Mezzafiato (17 km per 1.290 m D+) ha visto Marcello Ugazio (già primo nel 2015) nettamente superiore agli avversari: l’atleta novarese ha infatti vinto in 1h40’17”, staccando di quasi 11 minuti un atleta del calibro di Paolo Proserpio (1h51’11”), mentre terzo si è classificato Michele Fantoli (1h51’41”).

In campo femminile vittoria come da pronostico di Michela Piana, quest’anno ancora imbattuta, in 2h06’11”, davanti alle atlete di casa Daniela Bergamaschi (2h22’41”) e Alice Pedroni (2h25’23”).

 

Ulteriori informazioni sulla Mozzafiato Skyrace sono disponibili sul sito www.mozzafiatoskyrace.it.

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>