Atletica News — 25 aprile 2010

Record personale negli 800 metri per il senegalese del Cus Pro Patria Milano Mor Seck che al meeting internazionale Grand Prix IAAF di Dakar di oggi si è migliorato di quasi un secondo giungendo settimo con 1:47.34 nella gara vinta da Mbulaeni Mulaudzi (RSA) con 1:46.15. Seck Mor , allenato da Giorgio Rondelli al campo XXV Aprile di Milano, aveva un record personale nel 2009 di 1:48.33. ‘Operaio fino al 2008, – racconta il suo allenatore Rondelli – Mor svolgeva un pesante lavoro che prevedeva turni notturni e l’impossibilità di potersi concentrare seriamente negli allenamenti. Grazie al sostegno di alcuni dirigenti del Cus Pro Patria Milano l’atleta senegalese ha potuto cambiare lavoro. Oggi è impegnato mezza giornata presso la libreria Mondadori di Milano e ha la possibilità di allenarsi costantemente. Ho iniziato a seguirlo nell’ottobre 2008 quando esordì nei 600 a Novara con 1:22.04 e ottenne poi 1:51.33 negli 800. Sicuramente con questo risultato, centrato proprio nella prima gara svolta con la maglia del Senegal, si è guadagnato la possibilità di essere titolare per il Senegal negli 800 ai Giochi Africani. Obiettivo futuro sarà di puntare al minimo per i Mondiali 2011 in Corea negli 800 che è di 1:46.80’.

Un altro ‘lombardo’ era presente a Dakar. Nei 400 ha gareggiato infatti, sempre con la maglia del Senegal, Mamadou Gueye, portacolori dell’Atletica Bergamo 59 Creberg, che ha chiuso al sesto posto in 48.82 la gara vinta da Gary Kikaya (COD) in 46.90.

Autore: Ufficio Stampa Fidal Lombardia

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>