slide TuttoCampania — 04 giugno 2017

montefredane 2017 donneIl Trofeo Città di Montefredane non delude mai, non lascia mai neanche un margine, seppur minimo, al dubbio: tutto viene realizzato nel modo giusto, con i modi giusti, con la giusta piacevolezza e ricercatezza. Questa settimana edizione della creatura realizzativa di jean D’Argenio e Carmine Marrone ha saputo confermarsi, aprendosi anche alla novità del nuovo percorso (piaciuto a tutti), ondulato come sempre (e reso tosto da un gran sole) ma panoramico, bello e capace di far vivere la gara anxhe a chi, come noi che stavamo in zona arrivo, gli altri anni la vivevamo solo attraverso le notizie che arrivavano e precedevano gli arrivi. Doppio giro quest’anno, 10.250 metri, davvero un’ottima scelta.

Gara

Gran avversario di Gennaro Varrella? Il caldo. Troppo il divario dai suoi colleghi, su un percorso tra l’altro che sa esaltare le qualità del leader morale del team International Security Service. Caldo e un po’ di afa, ma Gennaro vince senza temere altri confronti e chiude in 37’23”. A circa 1’ l’arrivo di Marco Landi (niente male la sua gara), con Carmine Rozza terzo, seguito da Michele Giliberti e Giacomo Manzo.

Gara in rosa (tanta la presenza femminile) con facile vittoria anche in questo caso: Filomena Palomba si gestisce, andando comunque via subito, e chiude serenamente vincente sul piede dei 4’19” a km. Alle spalle di Filomena, la bella e convincente prova di Anna Davino (Am. Pod. Benevento), con Loredana Lamberti (reduce poco ore prima dalla gara di Caivano) ottima terza. Quarta e quinta piazza per Patrizia Picardi (sempre brava Patrizia) e Annamaria Damiano.

La classifica a squadre andata al Team Pol. Camaldolese.

A Montefredane la gara è anche e soprattutto un bel momento di festa. Jean e Carmine la sanno realizzare alla grande e sanno innovare, tenendo fede alle caratteristiche del loro modo di essere e di proporre il loro evento: peculiarità che sanno fare la differenza, e quest’anno l’hanno persino fatta di più

Marco CasconeMarco Cascone

marco.cascone@inwind.it

Share

About Author

Cascone

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>