Atletica News — 22 agosto 2009

Nell’ottava giornata di gara all’Olympiastadion di Berlino l’Atletica Italiana chiude senza conquistare alcuna Medaglia. L’ultima speranza azzurra,la staffetta 4×100, non ha salvato l’Italia(nell’ultima giornata dei Mondiali nessun italiano sarà impegnato). Il quartetto azzurro composto da Roberto Donati, Simone Collio, Emanuele Di Gregorio, Fabio Cerruti, si è ben comportato chiudendo la gara al sesto posto con 38″54 nella Finale vinta dai strafavoriti del quartetto della Jamaica con il crono di 37″32, un risultato che ha dato la terza Medaglia d’Oro al “marziano” Usain Bolt nella rassegna Mondiale di Berlino. Nella Finale delle 15 atlete dei 5000m femminili eccellente prestazione della fondista di Vipiteno(Bolzano) Silvia Weissteiner che ha conseguito un buon settimo posto bloccando il cronometro sulla sua migliore prestazione stagionale di 15’09″74, risultando la prima delle atlete non africane e di pelle bianca . La gara è stata vinta dalla keniana Vivian Cheruiyot con il tempo di 14’57″97. Nell’Asta il ritrovato siracusano Giuseppe Gibilisco si è piazzato al settimo posto, alla pari con il tedesco Alexander Straub, valicando la misura di 5,65 al secondo tentativo, nella gara vinta dall’australiano Steven Hooker con 5,90. “Sono abbastanza contento – ha detto Gibilisco ai microfoni di Rai Sport – Ho gareggiato con i migliori del Mondo, ma non ho ancora la giusta dimestichezza con certe misure. Vediamo cosa succederà nelle prossime gare”. Nel Martello la fermana Clarissa Claretti si è ben comportata spedendo l’attrezzo al primo lancio a 71,56 che glia permesso di ottenere l’ottavo posto in classifica. La Medaglia d’oro è andata alla polacca Anita Wlodarczyk che ha scagliato l’attrezzo al nuovo record mondiale di 77,96. Il quartetto della 4×400 femminile, formata da Marte Milani, Daniela Reina, Maria Enrica Spacca, Libiana Grenot, non ce l’ha fatta a qualificarsi per la Finale. Le azzurre si sono piazzate al quinto posto della prima semifinale con il tempo di 3’31″05, chiudendo con il dodicesimo tempo complessivo, insufficiente per il ripescaggio.



(nella foto la staffetta 4×100) foto di Giancarlo Colombo per Omega/Fidal

Autore: Enzo Miceli

Share

About Author

Peluso

  • elio totaro asd erco sport

    una vergogna….tutti a casa……dirigenza da rifondare……nella maratona maschile non ci stava un misero atleta italiano alla partenza…..che figuraccia……speriamo che qualcuno abbia il coraggio e la dignita’ di dimettersi….

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>