Cronaca HOME PAGE — 24 gennaio 2012

Autore Valentino Ristallo –

Veronica Paterlini e Domenico Ricatti sono i vincitori della 35^ edizione della  “Classica della Madonnina” gara podistica competitiva regionale, andata in scena domenica 22 gennaio 2011, sul classico tracciato di km 12,  ricavato all’interno del quartiere Madonnina a Nord della città di Modena. Alla stessa era abbinata una gara non competitiva di km 3 – 7  e 12.
La gara podistica  è stata organizzata dalla Polisportiva Madonnina settore podismo con il patrocino del Comune – Provincia – Assessorato allo Sport di Modena e delle circoscrizione S. Faustino – Saliceta S. Giuliano e Quattro Ville.
La vera novità di questa manifestazione è stata la prima edizione della “Mini Classica della Madonnina” riservata agli esordienti C-A, ai ragazzi, cadetti e allievi, svoltasi il sabato 21 gennaio a partire dalle ore 15. 
Circa 3000 podisti e camminatori  (di cui 400 competitivi) si sono dati appuntamento sin dalle 8 del mattino davanti alla Polisportiva Madonnina. Alle 9  è stata data la partenza della gara non competitiva,  a secondo delle proprie possibilità,  gli atleti hanno scelto i vari percorsi: km 3 – 7 e  12.
La partenza della gara competitiva è stata data alle  10.15. Dopo pochi chilometri si formava  un gruppetto di 5 atleti, di cui faceva parte Denis Curzi, (già vincitore di quattro edizioni precedenti) Domenico Ricatti,Omar Choukri , Matteo Campana e  Massimo Tocchio, dando spettacolo portandosi a spalla a spalla fino a metà gara.  Successivamente si staccavano Ricatti, Curzi e Choukri guadagnando quasi un minuto di vantaggio sugli inseguitori. Negli ultimi 500 Ricatti e Curzi si prendevano un vantaggio di qualche metro su Choukri e si portavano sotto l’ arco d’arrivo con lo stesso tempo, in 36’43”, i giudici Fidal assegnavano la vittoria a Domenico Ricatti. Terzo, a 3 secondi  il vincitore della passata edizione  Omar Choukri in 36’46; quarto e primo modenese Matteo Campana in 38’00”; quinto, Massimo Tocchio in 38’01”. 
Tra le donne, vittoria  solitaria di Veronica Paterlini in 41’53”; seconda, Irene Antola in 43’16”; terza e prima modenese Laura Ricci in 43’23”; quarta Anna Nanu in 44’22”; quinta Isabella Morlini in 44’24
Al  termine della manifestazione sportiva, successivamente nei locali della Polisportiva, sono iniziate le premiazioni, oltre al presidente della società organizzatrice Gianni Vaccari, erano presenti gli Assessori Antonio Marino e Stefano Vaccari, il Senatore  Giuliano Barbolini e i coordinatori  Paola Francia e Gino Montecchi.
Un arrivederci alla prossima edizione 2013, sempre nella terza settimana di gennaio.

Ordine d’arrivo femminile:

1) Veronica Paterlini (Cus Parma) 41:53
2) Irene Antola (Atletica Livorno) 43:16
3) Laura Ricci (Corradini Rubiera) 43:2
4) Ana Nanu (Gabbi Bologna) 44:22
5) Isabella Morlini (Atletica Scandiano) 44:36
6) Ljudmila Di Bert (CMB Trento) 44:58
7) Federica Poddesu (Atletica 85 Faenza) 45:49
8) Lara Mustat (Corradini Rubiera) 46:41
9) Francesca Cocchi (Corradini Rubiera) 46:47
10) Sara Martinelli (Quadrifoglio) 47:05

 

Ordine d’arrivo maschile:

1) Domenico Ricatti (Aeronautica Militare) 36:43
2) Denis Curzi (Carabinieri Bologna) 36:43
3) Omar Choucri (M.D.S.) 36:46
4) Matteo Campana (La Fratellanza 1874) 38:00
5) Massimo Tocchio (Salcus M.Maddalena) 38:01
6) Giuseppe Mucerino (Corradini Rubiera) 38:13
7) Antonio Santi (La Fratellanza 1874) 38:16
8) Tommaso Manfredini (M.D.S.) 38:18
9) Yassine El Houdni (La Fratellanza 1874) 38:20
10) Stefano Cugusi (Assindustria Padova) 38:40

 

 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>