Cronaca — 04 giugno 2010

All’alba di venerdì 4 giugno 2010, si è svolta a Modena la 2^ edizione  della Run5.30, corsa podistica non competitiva di km. 5,500. Un’insolita iniziativa, svoltasi in un giorno e un orario qualsiasi,  per vivere una giornata in modo diverso,  con l’obiettivo di promuovere un’attività sportiva, senza rubare tempo alla famiglia. e alle proprie attività lavorative. Il progetto coinvolge tutti gli sportivi, le scuole, le associazioni di volontariato e le istituzioni. La Run5.30,  è  stata organizzata dall’Associazione dilettantistica Vaniglia (associata Aics), con il patrocinio del Comune e l’Assessorato allo Sport di Modena.
Questa manifestazione nonostante l’orario, vede arrivare atleti che vengano oltre che da Modena e provincia, da Milano, Parma, Reggio Emilia , Bologna e da  altre province limitrofe. Sin dalle 5 del mattino hanno iniziato a confluire sotto le tribune del Novi Sad (ex Ippodromo),  nello stesso posto alle  ore 5.30 (nasce cosi il nome della gara) è stata data la partenza, dove è avvenuto anche l’arrivo. Il percorso si è snodato  lungo le vecchie mura di Modena, via Farini e via Emilia centro, a quell’ora la luce dell’alba creava delle sfumature di colore bianco e rosa, la città era silenziosa, niente traffico, niente smog, si sentivano solo il cinguettio degli uccellini, che annunciavano una nuova giornata.
Alla fine della gara, non è stata stilata una vera e propria classifica individuale, ma sono state premiate solo le società sportive più numerosi. La manifestazione si è conclusa con un’abbondante ristoro, a base di ciliegie, parmigiano reggiano e the. Successivamente gli atleti hanno fatto ritorno alle proprie case, per poi iniziare la propria giornata lavorativa. Arrivederci alla prossima edizione 2011, ancora più numerosi.
Anch’io  questa mattina, in qualità di podista, con immenso piacere ho partecipato alla Run5.30, voglio esprimere i miei complimenti per l’ottima organizzazione e per la scelta del percorso. Molto bello arrivare alla partenza, quando la città dorme e vedere solo centinaia di Runners che corrono o camminano per un solo scopo, divertirsi
Grazie per l’emozione.

Autore: Valentino Ristallo

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>