slide TuttoCampania — 20 gennaio 2016

domenico gargiulo 2016Ci sono persone che nella vita, ancor prima che nello sport, che fanno davvero la differenza. Domenico Gargiulo (per tutti Don Mimì, al centro in alto nella foto) ne è un esempio perfetto. Persona squisita: di quelle persone che da subito, appena le incontri, ti rendi conto essere speciale. E speciale Don Mimì lo è da sempre. A cominciare con il dire che corre praticamente da una vita (oggi, alle soglie dei suoi 81 anni, splendidamente portati, si allena e affronta ogni tipo di percorso, da quasi 60 anni). Un vero pioniere dello Sport dalle parti della Gragnano alta (nel suo quartiere, e non solo in quello, un vero riferimento per tutti). Zona San Giuseppe, rione alto di Gragnano, da sempre il suo regno, la sua vita, la sua famiglia. Uno dei suoi figli atleta come il papà: lo stesso splendido virus agonistico trasferitogli; e una moglie che ha sempre condiviso il piacere del suo fare sport. Ma quello che più conta, prima di tutto, è il suo essere riferimento per un’intera comunità. Ed è bello che il suo Team (Marathon Club Stabia) abbia sentito l’esigenza di dedicargli una targa, sintesi dell’affetto e della stima di cui è destinatario. Anna di Palma, Mimmo Cuomo, una folta delegazione della sua società (e tanti suoi compaesani) presenti al momento in cui è stata scoperta. Con gli occhi bagnati ed emozionati di un Don Mimì il cui solo sguardo riesce a spalancarti il suo mondo: fatto di passione, lealtà e signorilità.

Un piacere essere da lui considerato un amico. Di quelle amicizie che fanno la differenza, e che conservi gelosamente.

Complimenti.

Marco Cascone.Marco Cascone

Share

About Author

Cascone

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>