Cronaca — 11 agosto 2009

Una folla immensa alla partenza della gara-clou della Miglianico Tour: erano in 974, numero importante se si considera che l’intero ricavato della famosa corsa podistica internazionale è stato devoluto alle popolazioni terremotate di L’Aquila. Oltre ovviamente alle centinaia di ragazzi che hanno preso il via alle prove giovanili. Un messaggio di solidarietà, quello lanciato dalla Miglianico Tour, un messaggio testimoniato anche dall’entusiasmo dei tanti tifosi assiepati sulle strade del percorso. Ma c’era anche il fatto sportivo, che a Miglianico non può mai essere marginale. Così a vincere è stato lo stesso keniano che si era imposto nel 2008: Rugut Kipngetich ha battuto in volata l’altro africano Olimpayei, terzo il primo “bianco”, Michele Del Giudice. Vittoria solitaria invece per la romena Ana Nanu nella gara delle donne. Il patron Nicola Mincone: “L’edizione numero 39 è forse quella in cui l’emozione è maggiore, se non altro per il significato che abbiamo voluto dare all’evento. Missione compiuta, sono commosso anche per la presenza di certi atleti internazionali che hanno accettato di gareggiare praticamente gratis”.

UOMINI 18 KM: 1. Rugut Kipngetich (Ken) 55’36”, 2. Dokita Olempayei (Ken) 55’40”, 3. Michele Del Giudice (Farnese Pe) 58’52”, 4. Scappucci (Atl. Alto Sangro) 1h02’38”, 5. Bucci (Atl. 2000 Pe) 1h03’23”, 6. D’Andrea (Atl. Alto Sangro) 1h04’12”, 7. Speranza (Sogeda Manoppello) 1h05’41”, 8. Rucci (Atl.Val Tavo) 1h05’46”, 9. Trabucco (Futura Roma) 1h05’50”, 10. Vinciguerra (Anneus) 1h06’00”.
DONNE 18 KM. 1. Ana Nanu (Rom) 1h07’24”, 2. Virginia Petrei 1h14’36”, 3. Rita Mascitti (Avis San Benedetto) 1h15’50”, 4. Capodicasa (Tocco Runner) 1h18’32”, 5. Ciccotelli 1h19’01”, 6. Cilli (Atl. San Paolo) 1h20’17”, 7. Tartaglia (idem) 1h20’38”, 8. Brindisi (Pod. San Salvo) 1h22’02”, 9. Carosella (Podisti Pennesi) 1h23’14”, 10. Di Benedetto (Fidas Pe).

Autore: Paolo Sinibaldi

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>