Cronaca — 19 ottobre 2008

Grande successo per il decimo anniversario della Maratona Internazionale della Città Orobica. Al via grande Ospite d’eccezione l’atleta Paralimpico Oscar Pistorius. Presente a Bergamo grazie agli Organizzatori di Bergamo Scienza, ha accettato con entusiasmo di dare il via alla Maratona di Bergamo accompagnato dal Dr. Mario Salvi di Bergamo Scienza e dal suo inseparabile manager. Accolto con grande calore da tutto il pubblico presente, Oscar Pistorius si è concesso con grande disponibilità ai fotografi ed alle tv presenti ed ha stretto molte mani di atleti ed appassionati, raccogliendo da Bergamo tutto il calore che si merita un grande campione. Il Sindaco di Bergamo Avv. Roberto Bruni e Roberto Gualdi, Presidente del Comitato Organizzatore della Maratona di Bergamo, hanno consegnato all’atleta una targa di riconoscimento per i Suoi importanti meriti sportivi.
Una splendida giornata di sole ha accompagnato il trionfo degli atleti bergamaschi Migidio Bourifa dell’Atletica Valle Brembana che ha tagliato il traguardo, accolto dall’ovazione del numeroso pubblico presente, con il tempo di 2h21’12’, al secondo posto l’atleta della Re Castello Emanuele Zenucchi che ha chiuso la gara con il tempo di  2h28’17’ mentre, come lo scorso anno, Andrea Lazzarotti dell’Associazione Atletica di Camaiore conquista il gradino più basso del podio portando a termine la sua gara in 2h36’11’.
Nella Maratona femminile avvincente la gara che si è conclusa con la vittoria di Eliana Patelli, l’atleta dell’Atletica Valle Brembana allenata proprio da Migidio Bourifa, ha dominato la gara femminile tagliando per prima il traguardo con un tempo di 2h48’51’, seguita da Paola Sanna dei Runners Bergamo, che ha concluso la sua gara in 2h52’09’, al terzo posto, con un notevole distacco ha tagliato il traguardo in 3h17’31’ la prima straniera del podio dei 42 Km la Croata Marija Vraijc.
Nella mezza Maratona Maschile Slimani Benazzouz, che si era piazzato secondo nel 2007, riesce a guadagnare quest’anno il gradino più alto del podio con un tempo di 1h7’46’, al secondo posto Ghisari Idrissi Icham che chiude la gara in 1h09’24’ seguito da Orazio Buttara che ha fatto registrare un tempo di 1h11’22’.
Manuela Manca vince la Mezza maratona femminile con un tempo di 1h18’51’, la Salvini non riesce dunque a bissare la vittoria dello scorso anno e taglia il traguardo al secondo posto con un tempo di 1h21’45’, seguita da Maria Lo Grasso che si piazza al terzo posto portando a termine la sua gara in 2h23’21’
In contemporanea alla Maratona si è svolta anche la CorriBergamo, camminata non competitiva a favore dell’Associazione Paolo Belli per la lotta alla leucemia. Complice la bellissima giornata di sole, molte le famiglie e gli appassionati che si sono dati l’appuntamento nel centro di Bergamo per questa caratteristica camminata sui Colli della Città.
Grande soddisfazione da parte degli organizzatori per la buona riuscita della Manifestazione, anche grazie al rapporto di stretta sinergia instaurato con l’Amministrazione Comunale che ha garantito la chiusura al traffico della città in occasione di questo importante evento internazionale.
L’appuntamento è rinnovato al prossimo anno, per una nuova grande Maratona.


 


 

Autore: Teamitalia

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>