TuttoCampania — 18 ottobre 2010

Domenica 17 ottobre ore 8.30 Morcone. Manca un’ora alla partenza della Mezza Maratona del Sannio ma, da “bravi runner”, tutti o quasi i circa 300 atleti sono già presenti nel bellissimo sito di Morcone, che a 700 mt di altezza, ci accoglie con la sua aria limpida e frizzante, l’ideale per svegliare i muscoli al mattino. Il ritiro pettorali è una formalità: nessuna fila, tutto organizzato bene, dalla squadra dei Podisti Alto Sannio, capitanata da quel “vulcano d’energia” del suo presidente il dr. De Cicco. Ore 9.30 si parte da una zona boscosa e silenziosa poco fuori il paese. I primi 3-4 km in leggera salita contribuiscono a quietare “le gambe più scalpitanti”, invitando alla prudenza per non trovarsi poi senza benzina più avanti. Al 7 km ci accoglie la gente cordiale di Pontelandolfo: entriamo nel cuore del paese, virando attorno alla fontana in piazza Roma, per poi risalire in direzione opposta. E’ il momento dei confronti e degli incoraggiamenti: i podisti si “vedono” tra di loro, c’è chi nota l’amico in buona posizione e lo incita, chi vede qualcuno in difficoltà e lo incoraggia. Ma è anche il momento per iniziare a capire come potrebbe essere la classifica finale delle tante categorie che verranno poi premiate. Si arriva al 13 km, si vede un arco rosso…ma non è l’arrivo…è l’arco che segnala l’attraversamento di Campolattaro, ennesima piccola realtà del Sannio. Anche qui la gente applaude al passaggio dei runner: non capita tutti i giorni da queste parti…dice qualcuno. La strada comincia leggermente a salire e la fatica a farsi sentire: qualcuno ha l’acido lattico che lo sta chiamando per nome ed arranca. Il passaggio sotto l’acquedotto di Campolattaro è molto suggestivo e, per chi conosce il percorso, sa che fra poco “il peggio è passato”. Km 18 inizia la picchiata verso Fragneto Monforte: la mezza maratona si decide sempre negli ultimi 3 km, ma qui gli ultimi 3 sono da “fare a tutta” ,se le forze lo consentono. Sento molti attorno a me che dicono “cavolo stiamo andando a 3.50” Benedetta discesa!!! Dopo le ultime curve appare, come d’incanto, il bellissimo palazzo ducale di Fragneto , e allora capisci che la gara è veramente finita. Taglio il traguardo felice per la gara fatta e mi piombo sul ristoro: ricchissimo e buonissimo, vorrei mangiare tutto quello che vedo, pizza, crostate, rusitici, dolci alle mele, ma riesco solo a buttare giù tanta acqua. Pazienza: mi sazio con gli occhi !!! Attorno a me solo visi felici, tutti recuperano con facilità il proprio borsone fatto recapitare all’arrivo dall’organizzazione, non si sente l’ombra di una polemica, ma solo la gioia di aver passato una splendida mattinata attraverso colline incontaminate e paesaggi deliziosi. Per noi Sanniti è solo una gioia in più sapere della vittoria del nostro Varrella e della vittoria dell’Amatori Podismo Benevento nella classifica di società. Grazie a tutti coloro che ci hanno fatto provare tutto ciò.


 


 

Autore: Pasquale Della Torca

Share

About Author

Peluso

  • Adelaide Di Meo A.L.B.A. Bacoli

    siamo noi che dobbiamo ringraziare per la bella mattinata sportiva. E’ stato davvero piacevole per una tapasciona come me, apprezzare la fatica della corsa in un luogo così suggestivo da dimenticare perfino la levataccia mattutina.Grazie all’organizzazione per la gentilezza e il calore dell’accoglienza; saremo sicuramente più numerosi il prossimo anno.

  • gennaro varrella

    carissimo Pasquale,descrizione stupenda e veritiera,grazie per essere stato orgoglioso di me…non tutti i sanniti lo sono….MA LASCIAMO PERDERE le polemiche xkè è stato un giorno di festa MERAVIGLIOSAMENTE organizzato dal team PODISTI ALTO SANNIO,grazie a tutti i podisti intervenuti ed un saluto particolare al compagno di crociera Antonello Barretta!

  • tina franzese maraton club frattese

    concordo in pieno quanto scritto nella bellissima descrizione della gara,ke tra l altro gia fatta l anno scorso,ma cn il tempaccio nn era stato possibile ammirare l incantevole panorama ke offrono qsti luoghi…..il percorso è stato minuziosamente descritto alla perfezione,cn le sue dure salite e ki cm me cercava di arrampicarsi cn gambe e braccia…..gli applausi della gente ad ogni passaggio dei paesi confinanti erano davvero una spinta in piu e la fatica quasi nn si sentiva…..una domenica di vero sport,divertimento e di tanto calore umano…..bravissimi agli organizzatori ke hanno saputo fare di qst evento sportivo,una magnifica festa in posti davvero deliziosi!!!

  • Micaela Inglese – ASD Amatori Podismo Benevento

    Mio caro Pasquale, sei riuscito come sempre a descrivere minuziosamente e con bellissime parole la gara di domenica e le bellissime sensazioni provate da tutti noi. E’ sempre una bella emozione correre fra le nostre terre e vedere che c’è tanta gente che apprezza lo sport e lo vive come momento di amicizia e allegria. Faccio i miei più vivi complimenti a Gennaro che come sempre non ci delude! e ringrazio Adelaide per avermi fatto compagnia per un pò…è sempre bello correre insieme ed incitarsi l’uno con l’altro!Grazie a Franco De Cicco e a tutta la sua società che anche quest’anno c’hanno regalato una bellissima giornata di sport!!!

  • Alessandro Di Maio Napoli Nord Marathon

    Abbiamo anche noi fatto una trasferta più lunga del solito, ma ne è valsa sicuramente la pena, ottima la riuscita della gara e belli i paesaggi attraversati: davvero una mezza deliziosa!

  • francesco panucci – asd podistica caserta

    Contento di aver partecipato ringrazio l’organizzazione e tutti coloro che hanno contribuito alla riuscita della manifestazione compreso il pubblico che ha applaudito e sostenuto tutti noi.
    In ultimo permettetemi di assegnare una particolare nota di merito alla bontà delle crostate, torte di mele, pizze, etc.!!! Così buone non sempre se ne trovano, complimenti alle, Signore che, credo, le hanno preparate e gentilmente offerte.
    Alla prossima, saluti sportivi, francesco

  • cav.Pasquale Grimaldi pres.Marathon club Frattese

    Visto che gli atleti hanno magnificato i luoghi e la gara, permettetemi di fare gli auguri alla mia magnifica atleta che non finisce mai di stupirmi e cioè a Tina Franzese che ha vinto la gara con un tempo eccezionale. Mi costringerai a scrivere di te ogni domenica se continui così. Brava. Alla prossima vittoria!

  • LORENZO ZINGARO -PODISTI ALTO SANNIO

    GRAZIE A TUTTI DELLE MERAVIGLIOSE CONSIDERAZIONI. GRAZIE ANCHE DA PARTE MIA A TUTTI I PODISTI ALTO SANNIO E A TUTTI GLIA ALTRI CHE HANNO PARTECIPATO.E’ STATA UNA MANIFESTAZIONE STUPENDA COME POCHE SE NE VEDONO. UN GRAZIE PARTICOLARE A PRESIDENTE FRANCO DE CICCO, AL SEMPRE GENTILE GERARDO RINALDI E MARIO PALAZZO E A TUUTI GLI ALTRI. DINUOVO COMPLIMENTI A GENNARO VARRELLA CHE E’ SEMPRE IL NOSTRO ORGOGLIO. SPERO DI INCONTRARCI PRESTO FORSE DOMENICA A CUSANO MUTRI. UN SALUTO A TUTTI………

  • Antonio Cutillo A.S.D. ERCO SPORT

    mi associo a tutti i commenti , effettivamente una gara splendita e ben organizzata, soprattutto un plauso va al grande Rinaldi Gerardo che lavora dietro le quinte con onestà e professionalità. Mi scuso con i lettori ma mi sento di dare l’unico consiglio ai GIUDICI di gara non fate commenti in presenza dei una telecamera; un in bocca al lupo a GENNARINO VARRELLA ……vai per la tua strada ……………….

  • Tiziano “A.S.D. Running Telese Terme”

    Bravi a tutti i componenti dei Podisti Alto Sannio, davvero una bella gara, unico neo per me i rifornimenti sempre a ridosso della salita. Grazie Gerardo per quello che fai…..

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>