Anteprima HOME PAGE — 13 settembre 2012

Foto per gentile concessione di Roberto Mandelli

Obiettivo centrato: anche quest’anno la Mezza di Monza ha chiuso le iscrizioni raggiungendo il numero limite di 2800 partecipanti. La segreteria sta verificando la regolarità delle ultime schede di partecipazione ma la soglia del “tutto esaurito” è già stata superata. Nel giorno della sua presentazione ufficiale in conferenza stampa, la nona edizione della Mezza di Monza parte dunque sotto i migliori auspici. Voglio ringraziare gli organizzatori e i tanti volontari che domenica saranno impegnati per garantire lo svolgimento della manifestazione ha esordito in conferenza il sindaco di Monza Roberto Scanagatti – Anche quest’anno continua la collaborazione e il sostegno diretto da parte del Comune di Monza a una manifestazione di rilievo che tra i suoi effetti positivi, oltre a una promozione di un’attività sportiva sana come la corsa, praticata da sempre più persone, promuove l’Autodromo e il Parco di Monza, un patrimonio assoluto per la nostra città e non solo Dopo lo straordinario week end dedicato alla Formula 1 il capoluogo si prepara a vivere un nuovo appuntamento sportivo con la Mezza di Monza che, anno dopo anno, fa registrare numeri record di partecipanti ha detto il Presidente della Provincia Monza e Brianza Dario Allevi – La Provincia sostiene con grande entusiasmo ancora una volta sia la kermess e che l’attività delle numerose associazioni impegnate quotidianamente a favore dei nostri ragazzi e del nostro territorio
Non ha potuto intervenire alla conferenza stampa ma ha inviato il suo saluto anche l’Assessore allo Sport e Giovani di Regione Lombardia Luciana Ruffinelli: ” Mi complimento con gli organizzatori di questa classica del podismo, già alla nona edizione, capaci di migliorarsi anno dopo anno e di arricchire sempre la Mezza di Monza con qualche spunto in più. Un doveroso in bocca al lupo a tutti gli atleti partecipanti, che come palcoscenico avranno un ambiente d’eccezione, unico nel panorama delle gare podistiche

Domenica la partenza della gara è fissata alle ore 9,30 sulla start line dell’Autodromo: i corridori percorreranno la pista automobilistica nella sua interezza fino alla curva Parabolica dalla quale usciranno al km 5 per immettersi sui viali del Parco di Monza. Sempre alla Parabolica, in corrispondenza del km 20, avverrà il rientro nella struttura dell’Autodromo dove si percorrer à il rimanente tratto di circuito fino al traguardo. Dislocati lungo il percorso e attivi in tutte le operazioni pre e post gara assicurando supporto e assistenza ci sarà un piccolo esercito di oltre 200 volontari. L’intera manifestazione sarà ripresa dall e telecamere di Brianza Channel che nei giorni successivi all’evento trasmetterà uno speciale ricco di immagini, interviste e curiosità. Per celebrare i 90 anni dell’Autodromo, i due vincitori di questa nona edizione riceveranno il trofeo Autodromo Nazionale Monza. In lizza per questo significativo riconoscimento c’è anche Dario Rognoni, vincitore del 2011, che domenica tenterà di bissare il successo della passata edizione. La città di Monza consegnerà invece il trofeo alla società sportiva con il maggior numero di tesserati all’arrivo. Fra le società sarà un bel testa a testa tra il Road Runners Club Milano, l’Asd Monza Marathon Team e il Team OTC Como che al momento risultano i gruppi più numerosi. L’adesione maggiore è quella dei podisti lombardi, che superano i 2000 iscritti; seguono Veneto e l’affezionata Emilia Romagna a cui la Mezza di Monza ha dedicato un pensiero speciale riservando 20 pettorali gratuiti per i podisti provenienti dai comuni colpiti dal recente terremoto. Sempre sul fronte della solidarietà, Mezza di Monza ha messo a disposizione la propria struttura tecnico-sportiva in appoggio alla corsa non competitiva “Aids Running in Music”, evento a favore della lotta contro l’AIDS, che si svolgerà in autodromo sabato pomeriggio. Mezza di Monza è anche cultura sportiva, quest’anno ha infatti attivato un interessante percorso di allenamenti in avvicinamento alla gara che ha coinvolto un bel gruppo di podisti in quattro appuntamenti pratici e una serata di teoria. L’iniziativa proseguirà anche in futuro con l’intento di diffondere una filosofia del benessere basata sulla pratica dello sport.

La Mezza di Monza, organizzata da ASD AS.P.E.S Milano, si avvale della collaborazione del Comune di Monza, Assessorati alle Attività Sportive e ai Parchi con la collaborazione del Consorzio Villa Reale e Parco di Monza, della Provincia Monza e Brianza, della Regione Lombardia e dell’Autodromo Nazionale Monza. Mezza di Monza è un evento realizzato con il prezioso sostegno di Credito Bergamasco. L’organizzazione ringrazia i partner Tucano Urbano, Oxyburn, Cosmo Hotel Torri, Ricola,Yakult, Fonti Boario, Affari&Sport, Fotostudio 5, Gatorade, Podisti.Net, Brianza Channel, MBNews, TDS, EnterNow e Sport Time.

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>